Camere con vista sul Mississipi

pubblicato il:

Sorgeranno tra Second Street e Portland Avenue, nell'area trasformata da sito di archeologia industriale in quartiere residenziale di tendenza, i due edifici progettati a Minneapolis da Jim Dayton, che per cinque anni ha lavorato per Frank Gehry e dal 1997 possiede un proprio studio. Dayton ha ricevuto l'incarico di ideare "The Nine" e "The Portland", rispettivamente un complesso di nove appartamenti di lusso da 300 mq e un agglomerato di ventisei unità abitative più economiche, dalla Brighton Development Corporation, la compagnia immobiliare che ha condotto il restauro di diversi ex impianti produttivi e ha intrapreso la costruzione di nuove aree residenziali nel Mill District.

Il lungofiume di Minneapolis, che il Mississipi separa dalla città "gemella" di St. Paul, è stato a lungo il cuore produttivo dell'importante centro del Minnesota: la forza dell'acqua, intensificata dalle cascate di St. Anthony, è stata letteralmente il motore per le segherie e i mulini (in inglese "mill"). Il settore più antico - riconosciuto come monumento storico nazionale - è proprio il Mill District, la cui tradizione tende a influenzare lo stile delle costruzioni innestate di volta in volta in prossimità dello Stone Arch Bridge e delle facciate ottocenetesche che si sono conservate.

Il progetto di Dayton non è condizionato da questa spinta "nostalgica" e applica  scelte che lasciano intravedere l'adesione alla "rivoluzione" sintattica di Gehry. Come evidenzia startribune.com, per "The Nine" i materiali prescelti sono vetro, pietra e zinco ondulato, mentre "the Portland" è impostato sul contrasto tra cubi di vetro, destinati a ospitare la zona giorno, e muri gialli di mattoni, in corrispondenza delle camere da letto (una o due per appartamento).

Il terreno su cui sorgeranno i nuovi edifici sarà venduto dall'amministrazione cittadina alla Brighton Corporation, in base a un accordo che, secondo quanto riporta sempre il sito di Star Tribune, sarà valutato la prossima settimana. Alla fine, nelle intenzioni dell'architetto Dayton, si lavorerà per dimostrare che è possibile " realizzare un edificio contemporaneo che sia un posto incredibilmente piacevole per vivere...".

 

Immagine del progetto
(dal sito www.startribune.com)


Minneapolis Riverfront District

 

Progetti per il centro storico e il lungofiume
(dal sito ufficiale della città di Minneapolis)

 

James Dayton Design

 

Brighton Development Corporation

 

Notizie su Minneapolis - St. Paul (in inglese)