Premio Grinzane Cavour a Mario Botta

L'architetto svizzero è il vincitore della IV edizione del "Premio Grinzane Cavour – sezione Alba Pompeia"

notizie di architettura

L'architetto svizzero Mario Botta è il vincitore della IV edizione del "Premio Grinzane Cavour – sezione Alba Pompeia", organizzato dal Premio Grinzane Cavour, d’intesa con la Città di Alba e il Comitato Alba - Premio Grinzane Cavour e con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo.

All'architetto è riconosciuto il merito di aver valorizzato il territorio attraverso progetti architettonici in cui gli spazi fisici si coniugano in modo armonioso alle attività, ai sentimenti e alle emozioni umane.

La continua ricerca di Mario Botta riafferma il principio di memoria storica e d’identità culturale delle forme architettoniche, nella consapevolezza che l’arte del costruire non è solo un’attività materiale, ma è soprattutto un valore etico che testimonia le aspirazioni e il vissuto degli uomini.

Il nome del vincitore, scelto dalla Giuria del Premio composta da Raffaele Nigro, Giuseppe Conte e Leonardo Zega, è stato annunciato nel corso della conferenza stampa tenutasi mercoledì 6 luglio 2005 presso la sede del Consiglio Regionale del Piemonte, a Torino.

La cerimonia di premiazione, che vedrà la presenza dell’architetto di fama mondiale Mario Botta, si terrà sabato 8 ottobre 2005 presso il Teatro Sociale di Alba.

Le precedenti edizioni del Premio Grinzane Cavour - Alba Pompeia sono state vinte dalla scrittrice inglese Joanne Harris (2002), dalla regista Liliana Cavani (2003), e dallo scrittore Mario Rigoni Stern (2004).

Premio Grinzane Cavour - Alba Pompeia
www.grinzane.it


foto di Beat Pfändler

pubblicato in data: