Villa unifamiliare "sostenibile" a Madrid

premio di design

Inaugurato il primo progetto di architettura sostenibile avallato da più di 30 Brand internazionali leaders del settore, promosso da "Fujy-naturalmente Architettura".

notizie di architettura

A Madrid, il 22 giugno scorso, alla presenza dei rappresentanti sostenitori del Comune di Brescia, del Sindaco de El Escorial (Madrid), della Regione Madrid, è stata inaugurato il primo progetto di architettura sostenibile avallato da più di 30 Brand internazionali leaders del settore.

Il progetto pilota è promosso da "Fujy-naturalmente Architettura", una società spagnola nata nel 1999 per volontà dell’architetto bresciano Luca Lancini e un’equipe di professionisti provenienti dai settori dell’architettura, della costruzione, del marketing e della comunicazione.

Il progetto pilota è una villa unifamiliare “sostenibile” dotata di tecnologie all’avanguardia. L’edificio sfrutta differenti sistemi per garantire un basso impatto ambientale: i materiali utilizzati sono sicuri e rinnovabili, l’energia è garantita da pannelli solari, non esistono barriere architettoniche e tutta la costruzione si avvale dei più avanzati sistemi di automazione domestica (domotica).

 

Ulteriori informazioni sul sito della società
www.Fujy.org

 

pubblicato in data:

Villa unifamiliare "sostenibile" a Madrid - premio di design

Inaugurato il primo progetto di architettura sostenibile avallato da più di 30 Brand internazionali leaders del settore, promosso da "Fujy-naturalmente Architettura".