Premiato Cesar Pelli

L'architetto di origine argentina riceverà il Louis Sullivan Award, premio che dal 1970 evidenzia l'opera dei progettisti distintisi nella valorizzazione della competenza tecnica e della qualità.

notizie di architettura

L'assegnazione del Louis Sullivan Award, premio sponsorizzato dal Sindacato Internazionale dei Muratori e degli Artigiani Uniti (International Union of Bricklayers and Allies Craftworkers), che opera negli USA e in Canada, sarà ufficializzata il 4 ottobre. Lo riferisce il magazine digitale canadianarchitect.com, che identifica in Cesar Pelli il vincitore dell'edizione 2005.

Come i suoi predecessori - tra cui Philip Johnson (1975), Robert Venturi (1985) e Hammond/Beeby/Babka (1989) - Pelli è stato scelto per i punti di contatto della sua opera con i principi ispiratori dell'ultima fase della carriera di Louis Sullivan, uno dei padri dell'architettura moderna. Il tratto distintivo dei progettisti selezionati dal BAC - come viene sinteticamente denominato il sindacato - è l'attuazione della qualità in architettura, attraverso l'impiego ad alti livelli della manodopera.

Cesar Pelli, fondatore alla fine degli anni settanta dello studio Cesar Pelli & Associates, è già stato insignito della Medaglia d'oro dell'American Institute of Architets (AIA) nel 1995 e del Premio per l'architettura intitolato all'Aga Khan nel 2004. 

Note biografiche e opere di Cesar Pelli, da Wikipedia (in inglese)

pubblicato in data: