Ricchezze del sottosuolo

pubblicato il:

La Fondazione Schreuders, intitolata a uno dei pionieri delle costruzioni sotterranee, assegna ogni due anni un riconoscimento - consistente in un attestato e in un premio di 25.000 euro - all'opera che, nel panorama architettonico olandese, abbia meglio concretizzato le peculiarità delle tecniche costruttive mirate all'utilizzo "intensivo" degli spazi urbani.

Per la seconda edizione consecutiva, come segnala il sito di Arup, lo Schreudersprijs è andato alla città di Arnhem, capoluogo della provincia di Gelderland, nell'est dell'Olanda: se nel 2003 aveva prevalso l'espansione dell'Istituto d'Arte "ArtEZ", progettata ad Arnhem da Hubert Jan Henket, per il 2005 il vincitore è il progetto di risistemazione della Arnham Central Station (Arnham Centraal), sviluppato da UN Studio e portato avanti con la consulenza tecnica della stessa Arup. 

La distribuzione su più livelli interrati dell'importante nodo di interscambio (treni, tram, autobus), collegato  tra l'altro alla linea ad alta velocità Amsterdam-Francoforte, ha consentito di occupare una superficie totale di 160.00 mq, a fronte di un'area di intervento di "soli" 40.000 mq. La scelta di espandere, attraverso l'edificazione di strutture nel sottosuolo (compreso un grande parcheggio per le auto), le potenzialità dello spazio altrimenti limitato dalle preesistenze, rappresenta il fattore distintivo del progetto.

Schreudersprize (Schreudersprijs) 2005

Progetto vincitore

Arnhem Central Station (Arnhem Centraal) - Municipalità di Arnhem, Un Studio, Arup

Finalisti

Het Souterrain (Haagse Tramtunnel) - OMA e LAB-DA

Museum and Town Hall in Leeuwarden ( MuZEEum en Stadhuiscomplex Leeuwarden) - Rijksgebouwendienst

Thomassentunnel (Calandtunnel) - Rijkswaterstaat Bouwdienst

The New Rijksmuseum (Het Nieuwe Rijksmuseum) - Cruz y Ortiz Arquitectos, Arcadis Bouw, Vastgoed

 

Immagini del progetto vincitore e dei finalisti (dal menu laterale, seguire il percorso schreudersprijs > genomineerden 2005)