Una torre per Mississauga

La torre di appartamenti di cinquantadue piani, che sarà realizzata a Mississauga nell'ambito di un più ampio progetto di insediamento urbano denominato "Absolute", avrà in ogni caso un forte impatto sull'immagine della città: le proposte selezionate per accedere alla seconda fase del concorso appositamente organizzato dai due costruttori - Builders Cityzen Development Group e Fernbrook Homes - hanno infatti in comune la novità delle forme e le dimensioni inusuali per un complesso di residenze.

Come apprendiamo da Mississauga News Online (mississauganews.com), dei novantadue progetti sottoposti al parere della giuria durante la prima fasa della competizione, organizzata come concorso di idee, solo sei gruppi sono stati ammessi alla fase conclusiva (sono state attribuite anche sette menzioni d'onore).

I finalisti, secondo archinauta.com, riceveranno una cifra in denaro intesa come compenso per l'impegno richiesto dalla seconda fase, che si concluderà con l'individuazione del progetto vincitore a metà del mese di marzo.


Concorso Internazionale - Quarta fase del progetto Absolute

Finalisti

Nicholas Boyarsky (Boyarsky Murphy Architects - Regno Unito)

Michel Rojkind (rojkind arquitectos - Messico)

Roland Rom Colthoff (Quadrangle Architects Limited - Canada)

Sebastian Messer (Studio MWM - Regno Unito)

Yansong Ma (MAD office - Stati Uniti d'America)

Tarek El-Khatib (Zeidler Partnership Architects - Canada)

Galleria di immagini (da yourabsolute.com, sito ufficiale del concorso).


Menzioni d'onore

Ali Mangera (Mangera Yvars Architects - Regno Unito)

Leonard Bertaux (Bertaux + Partners - Stati Uniti d'America)

Claudio Nardi (Claudio Nardi Architect - Italia)

Luca Donner (Donner & Scorcinelli - Italia)

Venk Prabhu (Carleton University - Canada)

Cyril Pillard (Cyrlab - Francia)

Daniel Cusimano (Cusimano Architect incorporated - Canada)

Galleria di immagini (da yourabsolute.com, sito ufficiale del concorso).

pubblicato in data: