Berlino al fischio d'inizio

Ennesimo simbolo della riunificazione, come ha ammesso il presidente delle Ferrovie tedesche Hartmut Mehdorn, la Stazione Centrale di Berlino, ovvero la "Lehter Bahnhof" - dal nome della stazione ferroviaria costruita nello stesso luogo alla fine dell'ottocento e demolita nel 1958 - sarà completata entro il mese di giugno, in tempo per essere utilizzata dagli sportivi e dai turisti attirati dai Campionati del Mondo di Calcio. Lo rivela il New York Times (nytimes.com) che, attingendo riferimenti dal sito di von Gerkan, Marg e Associati (gmp), anticipa le caratteristiche salienti del nuovo terminale.

La struttura applica la metafora del ponte di collegamento, insistendo nel punto in cui si incontrano le linee della ferrovia ad alta velocità (InterCityExpress): due corpi allungati contenenti gli uffici sono posti a cavallo dell'elemento trasversale, coperto da una volta vetrata lunga 321 metri, che contiene le banchine dei treni diretti da est a ovest (10 metri sopra il livello della strada) e la linea nord-sud - collocata in un tunnel a 15 metri di profondità. La serie di aperture che si succedono attraverso i vari livelli del settore centrale della stazione consentono alla luce naturale di filtrare fino ai binari interrati.

Il guscio della copertura voltata, costituita da elementi quadrangolari irrigiditi con funi d'acciaio, ha implicato uno dei processi costruttivi più delicati, richiedendo il montaggio contemporaneo della struttura alle due estremità, con un ritmo di due travi al giorno -  secondo le note tecniche dei progettisti - da febbraio a giugno 2002.

La necessità di rispettare la tabella di marcia, in un intervento costato finora 850 milioni di dollari, avrebbe costretto i responsabili delle Ferrovie tedesche a richiedere il ridimensionamento (110 metri in meno) della volta vetrata. A questo proposito, il NYT lascia intendere che  Meinhard von Gerkan potrebbe intentare una causa legale, ritenendosi danneggiato dal "taglio" e dai conseguenti rimaneggiamenti imposti al suo progetto.

Immagini della nuova Lehter Bahnhof (dal sito gmp-architekten.de)

Foto del cantiere (da digicamfotos.de)

 

pubblicato in data: