Museo Nazionale dell'Estonia

Il risultato del concorso internazionale per il Museo Nazionale dell'Estonia è stato annunciato da Winy Maas (MVRDV), dal Ministro della Cultura e dal Presidente della repubblica Estone il 16 gennaio 2006.

Il progetto vincente «memorial field» ha come autori, un gruppo di giovani architetti internazionali residenti a Parigi e a Londra con nazionalità italiana, libanese e giapponese, ed esperienze di lavoro negli studi di Jean Nouvel, Renzo Piano e Hannig Larsen.

Per le consulenze tecniche il gruppo si è avvalso degli studi d'ingegneria ARUP di Londra e RFR di Parigi.

 

Siti concorso:
www.museumcompetition.org/en/

www.museumcompetition.org/en/results/1_prize/

www.erm.ee/?lang=ENG&node=753

 

Il cantiere del Museo che si estende su un superficie di 28.000 mq. con un costo stimato di 38 milioni di Euro inizierà nel 2007 e terminerà nel 2011 anno in cui Tartu (seconda città d'Estonia) dovrebbe essere la "capitale europea della cultura".

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: