Rifacimento del Lincoln Center

Il progetto elaborato da Diller Scofidio + Renfro con FX Fowle, per il rifacimento del Lincoln Center di New York, ha ottenuto lo scorso 13 marzo l'autorizzazione definitiva: secondo il magazine on line construction.com, i responsabili del Lincoln Center Development Project (LCDP) hanno dato il via alla prima fase dei lavori di costruzione, che inizieranno in settimana.

L'intervento coinvolgerà un ampio settore lungo la Sessantacinquesima Ovest, tra Broadway e Amsterdam Street, interessando sia gli edifici sia la sistemazione del verde urbano. Anche la 65esima subirà un restringimento, associato alla costruzione di un ponte trasparente a cavallo della strada.

La trasformazione delle facciate degli edifici compresi nel Lincoln Center procederà in parallelo con la ristrutturazione di gran parte degli interni e con l'aggiunta o l'ammodernamento di attrezzature: a questo proposito, la prevista realizzazione di un ristorante a ridosso della Piazza Nord ha fatto scattare la protesta dei sostenitori della conservazione, contrari allo "stravolgimento" della piazza ideata dall'architetto Dan Kiley.

In realtà, quello firmato da Scofidio + Renfro e FX Fowle dovrebbe essere solo il primo di una serie di progetti che nei prossimi anni  verranno attuati per il Lincoln Center - come evidenziato sul sito ufficiale lincolncenter.org.

Presentazione animata e immagini del progetto (dal sito ufficiale del Lincoln Center)

pubblicato in data: