Istanbul si espande verso la costa

pubblicato il:

Il concorso a inviti, che nelle scorse settimane aveva coinvolto sei nomi di primo piano dell'architettura internazionale - Zaha Hadid, Massimiliano Fuksas, Kisho Kurokawa, Kengo Kuma, Ken Yeang + Winy Maas e MVRDV - nell'ideazione di progetti di espansione urbana per le due zone periferiche di Kartal e Kucukcekmece, è giunto a conclusione con la scelta delle proposte di Hadid e Yeang, come riferisce il sito ufficiale della Municipalità di Istanbul (ibb.gov.tr).

La competizione, avviata lo scorso 27 marzo con l'arrivo in Turchia degli architetti per presentare i progetti alla giuria internazionale chiamata a valutarli, è stata organizzata in ambito istituzionale, a cura del Centro Metropolitano di Progettazione e Pianificazione Urbana del Municipio di Istanbul (IMP), organismo nato per prevenire la crescita indiscriminata della città e  regolamentarne la rete dei trasporti.

L'intervento prefigurato dal progetto di Hadid per Kartal dovrebbe concretizzare il disegno di un nuovo settore, composto da due siti collegati in modo da definire contemporaneamente una nuova città e un'espansione della metropoli esistente. Il progetto coinvolge lotti di superficie variabile da destinare a edifici alti e infrastrutture di servizio: secondo la fonte turca, le torri di uffici e quelle residenziali si integreranno nel reticolo basato su maglia geometrica che arriverà a definire la sistemazione della fascia costiera.

La connotazione turistica sarà rimarcata anche dalla presenza di spazi per la cultura (compreso un teatro dell'opera) e per il divertimento (alberghi, ristoranti, parco acquatico).

Il piano di Ken Yeang per Kucukcekmece ha come linee direttrici la salvaguardia dell'ecosistema e l'integrazione con le architetture preesistenti: l'insediamento progettato dall'architetto di origine malese propone una scala dimensionale compatibile con il contesto ed è caratterizzato dall'assenza del traffico veicolare.

Le attrezzature previste, tra cui un porto turistico e un albergo di lusso con punto di approdo situati su una piattaforma in mare aperto, saranno raggiungibili tramite i passaggi pedonali distribuiti tra le aree verdi. Nel progetto l'attenzione alle caratteristiche specifiche del territorio si concretizzerà anche nell'utilizzo di tecniche di progettazione antisismica.


Immagini dei progetti di Zaha Hadid e Ken Yeang

Istanbul Metropolitan Municipality Official Web Site