San Francisco tifa HNTB

Lo studio americano cura il progetto per il nuovo stadio dei 49ers, che sorgerà nel distretto di Bayview, a poca distanza dal vecchio Monster Park.

notizie di architettura

Dopo quarantasei anni sta per essere sostituito lo storico stadio dei San Francisco 49ers, che entro il 2012 dovrebbero avere a disposizione una nuova struttura, all'avanguardia dal punto di vista tecnologico e integrata con attrezzature polifunzionali.

Lunedì scorso - come riferisce tra gli altri sportsbusinessnews.com - gli amministratori  della squadra di football e i rappresentanti di  HNTB Architecture Inc. hanno presentato il progetto del nuovo stadio, illustrando con alcuni rendering le caratteristiche salienti dell'impianto, che complessivamente dovrebbe costare tra i 600 e gli 800 milioni di dollari.

Il San Francisco Chronicle (sfgate.com) auspica un'opera che sia effettivamente espressione delle peculiarità della metropoli californiana, ovvero "rappresentativa [delle sue] qualità urbane, architettoniche e sociali" - per citare gli obiettivi dichiarati alla stampa da Tony Gonzales di HNTB.

La futura sede di riferimento dei 49ers è stata concepita innanzitutto secondo criteri di estrema flessibilità: la dotazione di base di 68.000 posti a sedere potrà essere ampliata, in occasione di eventi sportivi di particolare rilevanza, grazie allo spazio destinato ad accogliere fino a 4.000 spettatori in più. Lo stadio sarà costruito su un'area attualmente occupata da un parcheggio e verrà integrato da un centro commerciale, che - come rileva lo stesso sportbusiness.com - contribuirà a stabilire rapporti con potenziali investitori e sponsor.

Le fasi successive nella realizzazione del progetto saranno scandite in base ai risultati dello studio di fattibilità commissionato alla Lennar Corporation di Miami, che presenterà le sue conclusioni alla fine dell'estate.

Immagini del progetto (dal sito 49ers.com): 1 | 2

Sito ufficiale di HNTB

 

pubblicato in data: