La città di VEMA è in Internet

 

La città di VEMA, proposta dal nuovo Padiglione Italiano alla 10. Mostra di Architettura della Biennale di Venezia, si è presentata, dall'8 settembre scorso, anche attraverso la Rete.

Sul sito www.padiglioneitaliano.org una platea internazionale ha potuto seguire l'evento inaugurale, assistere alle presentazioni del curatore Franco Purini e dei 20 gruppi di architettura italiani che hanno partecipato al progetto. Inoltre, l'intero modello è stato collocato in Google Earth, dove può essere visitato nel luogo preciso del globo per il quale la città di VEMA è stata pensata. Una serie di istituzioni e di centri di architettura di diversi Paesi sono stati invitati a seguire l'iniziativa e a offrire il proprio contributo sul progetto, già protagonista di un acceso dibattito.

 

iMage, insieme a collaboratorio, ha progettato e prodotto l'evento Web: "La proposta del Padiglione Italiano - annotano Marco Brizzi e Furio Barzon, curatori dell'evento Web - può trovare, nelle relazioni attivate attraverso la Rete, un ambito di confronto culturale importante e agenti di interazione capaci di favorire la riflessione sullo stato dell'architettura italiana contemporanea, di attivarsi per incentivarne la crescita su scala internazionale."

 

pubblicato in data: