Il tribunale del futuro

pubblicato il:

 

La giuria del Concorso d'idee per il Nuovo Palazzo di Giustizia di Parigi, presieduta da Massimiliano Fuksas, si riunirà dal 24 al 26 novembre 2006 - come si apprende dal sito competitionparisjustice.com - per individuare, tra le 275 proposte ricevute, i tre progetti vincitori nella categoria degli architetti professionisti e i cinque migliori nella categoria "studenti".

I primi classificati, nelle due sezioni, oltre all'onore del riconoscimento, riceveranno un premio in denaro di 40.000 e 10.000 euro.

La partecipazione dei francesi è stata consistente, con 136 progetti, mentre i restanti 139 sono stati complessivamente inviati da 34 paesi diversi. Dall'Italia, in particolare, sono pervenute 33 proposte.

La competizione internazionale, bandita nel luglio di quest'anno e finalizzata a fornire un'adeguata visione creativa al progetto di costruire un nuovo tribunale nel 13° arrondissement, avrà in un certo senso un'appendice, costituita dalla mostra dei progetti vincitori e di quelli oggetto di menzione (comunque previsti dal bando), che si svolgerà  dal 13 dicembre al 7 gennaio presso la Città dell'Architettura e del Patrimonio.

Dalla metà di dicembre gli elaborati saranno pubblicati sul sito ufficiale del concorso, prima della realizzazione del catalogo cartaceo, disponibile dall'inizio dell'anno prossimo.

 

Sito Ufficiale del Concorso di Idee
Palais de Justice de Paris . concours d'idées international