Mariinsky II e III

A San Pietroburgo è stata recentemente inaugurata la sala concerti sorta sulle ceneri di un magazzino annesso al Teatro Mariinsky.

notizie di architettura

Realizzata sul terreno che fino al 2003 ospitava  locali accessori del Teatro Mariinsky, come evidenzia tra gli altri il New York Times (nytimes.com), la nuova sala concerti concepita dall'architetto Xavier Fabre, dello studio Fabre Speller, è stata portata a termine nell'ambito di un progetto denominato Mariinsky III: l'etichetta scelta, infatti, lo mette in relazione con l'intervento -  già avviato al momento della decisione di costruire il nuovo auditorium - che porterà nel 2009 al completamento di un secondo Teatro, il "Mariinsky II", opera di Dominique Perrault. In ordine numerico inverso, anche  il primo Mariinsky, ovvero il Teatro risalente alla metà dell'Ottocento, sarà interessato da lavori di ristrutturazione, affidati agli stessi Fabre Speller.   

Sempre secondo il quotidiano newyorkese, va attribuito al Maestro Valery Gergiev, direttore artistico del Mariinsky, il merito di avere rivitalizzato quanto rimaneva della struttura di mattoni del magazzino, quasi completamente distrutto dalle fiamme circa tre anni fa, destinando l'area e i pochi tratti di muratura rimasti in piedi alla concretizzazione di una sala per rappresentazioni musicali.

Anche se la parte sopravvissuta alle fiamme è stata recuperata da Fabre per l'alloggio delle attrezzature di scena, il progetto dell'auditorium si identifica con un edificio completamente nuovo. All'esterno predominano il rame e la citazione del cotto, che caratterizzava già il complesso precedente, mentre all'interno la presenza di rivestimenti in acero canadese e blocchi di betulla finlandese riflette le scelte del progettista dell'acustica, Yasuhisa Toyota (lo stesso della Disney Concert Hall di Frank Gehry).

I 1.100 posti a sedere del "Mariinsky III", aperto al pubblico lo scorso 29 novembre, sono anch'essi distribuiti tenendo conto delle esigenze acustiche. Le dimensioni della sala sono 24 m x 48 m, con un'altezza media di 15 m (archi.fr), mentre gli elementi di legno che rivestono i palchi hanno uno spessore che varia da 12 a 18 cm. 


Scheda con immagini della sala concerti "Mariinsky III"
(in francese, su archi.fr)

Facciata della nuova sala (foto su mariinsky.ru)

 

Teatro Mariinsky (mariinsky.com): 

galleria di immagini | tour virtuale

 

voce "Mariinsky Theatre"
(su wikipedia.org

Immagini del progetto di Dominique Perrault per il "Mariinsky II"  
(su arcspace.com

 

 

pubblicato in data: