CASERTOLINE

L'antico mezzo di comunicazione diventa un nuovo veicolo per reinviare il passato, ripensare il presente, sognare il futuro. Una iniziativa della neonata delegazione provinciale InArch Caserta.

notizie di architettura

Nell'ambito delle attività programmate dalla neonata delegazione provinciale InArch Caserta presentiamo una nuova iniziativa, una rivista trimestrale dal nome casertoline.

casertoline perchè recupera il formato e lo spirito di un mezzo di comunicazione ormai non più diffuso: le cartoline postali.

Direttore dell'iniziativa è l'architetto Giuseppe Mascolo.

al primo numero hanno collaborato prof. arch. Massimo Pica Ciamarra, prof.arch.Pasquale Belfiore, arch. Davide Vargas, ,arch. Beniamino Servino e prof.arch. Massimiliano Rendina.  

 

l'antico mezzo di comunicazione diviene nuovo veicolo di idee, riflessioni, proposte _intorno l'architettura, l'arte, il design, il territorio_ di Caserta, per Caserta, e non solo.

Semplici, intuitive, brevi, incisive, mai pretenziose.

Le CAseRTOLINE... ...per reinviare il passato, ripensare il presente, sognare il futuro. Parole e immagini per fare città, non solo su carta.

Le casertoline sono ideate e inviate da giuseppemascoloangeloabbatedeboramarrazzo

 

Per info e contatti: caserta@inarchcampania.it +39 3497629205

per l'anteprima: www.inarchgiovani.org/casertoline/casertoline01web.pdf

 

 

pubblicato in data: