Effetti speciali

Kaplan, McLaughlin e Diaz, nel progetto vincitore del concorso per la nuova sede di una catena di cinema multisala, finalizzano ogni elemento al risparmio energetico.

notizie di architettura

Il nuovo quartier generale di Cinepolis - una delle più grandi catene di multiplex del mondo, come evidenzia worldarchitecturenews.com - verrà realizzato in base alla proposta presentata da KDM (Kaplan, McLaughlin, Diaz), studio con sede a San Francisco, risultato vincitore di un apposito concorso internazionale. Il costo dei lavori di costruzione, che inizieranno quest'anno e dovrebbero concludersi nel 2008, è stato valutato in 16 milioni di dollari. Al di là dell'investimento finanziario, tuttavia, il grosso impatto dell'edificio sul territorio di Morelia (Messico) coinciderà con l'applicazione di pratiche orientate al risparmio e alla valorizzazione delle risorse.

KDM  ha ideato un complesso di circa 7000 mq (worldarchitecturenews.com) che raccoglie intorno a una corte squadrata corpi di fabbrica bassi e completamente attraversati dalla luce naturale, filtrata da  frangisole. Uno dei fabbricati, messi in relazione con la torre-totem destinata a sorgere nello spazio svuotato della corte, sarà sormontato da un grande terrazzo-giardino.

La riduzione del consumo di energia avverrà anche tramite l'impianto di un sistema di ventilazione naturale e l'attuazione di scelte per migliorare la produttività degli utenti.      


Immagini del progetto (da worldarchitecturenews.com): 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6

Altre immagini (da architecture.myninjaplease.com)

Sito ufficiale di KDM
 

pubblicato in data:

Effetti speciali

Kaplan, McLaughlin e Diaz, nel progetto vincitore del concorso per la nuova sede di una catena di cinema multisala, finalizzano ogni elemento al risparmio energetico.