Star alle Docklands

Attesa per la fine dell'anno scorso (post.ie), è arrivata invece in questi giorni la decisione della Dublin Docklands Development Authority in merito all'affidamento della progettazione, della costruzione e della gestione finanziaria del grattacielo che sorgerà nelle Docklands, l'ex-area portuale di Dublino interessata da un consistente piano di riqualificazione: fra i cinque candidati, inseriti dalla DDDA in una lista ristretta lo scorso febbraio, ha prevalso - come riferisce archiseek.com - Geranger Ltd, un raggruppamento che riunisce Ballymore Properties, Foster and Partners e i componenti degli U2.  

Il Sunday Business Post sottolinea che, per fugare qualsiasi dubbio sul rischio di eventuali conflitti d'interesse, quando era emersa la partecipazione della band alla gara, la Docklands Authority aveva chiarito in un comunicato che i membri del gruppo irlandese non sarebbero stati coinvolti "nella decisione finale sull'aggiudicazione dell'appalto" per l'edificio che porta il loro nome.

Nel 2003 (dublindocklands.ie) si è svolto un concorso internazionale per la progettazione della  U2 Tower, vinto dallo studio BCDH (Burdon Craig Dunne Henry) con l'idea  di un grattacielo dalla sagoma ritorta, completamente rivestito da pannelli di cristallo trasparenti, lucidi e opachi. Dopo una serie di modifiche al progetto vincitore, passato da 60 a 100 piani, nell'ottobre 2006, nel fissare il contenuto delle offerte per l'appalto, la DDDA ha esplicitamente richiesto una proposta progettuale per la torre, oltre che per l'area del Britain Quay - archiviando di fatto i risultati del concorso.

Lo studio di Norman Foster ha elaborato una silhouette slanciata, culminante con la "scatola ovale" (telegraph.co.uk) che conterrà uno studio di regitrazione e risulterà sospesa "sotto una batteria di turbine eoliche verticali e un enorme pannello solare". L'edificio, destinato a contenere appartamenti di lusso, ma anche una trentina di alloggi a basso costo, sarà affiancato da un corpo indipendente, occupato da un albergo a cinque stelle.

I lavori, a fronte di un investimento di 140 milioni di euro, dovrebbero iniziare l'anno prossimo e concludersi nel 2011.  

 
Immagini del progetto di Foster + Partners (archiseek.com): 1 | 2

Le proposte del concorso (2003) per la U2 Tower (da archeire.com)
 

pubblicato in data: