MIT Vs Gehry

L'atto relativo alla causa intentata dal MIT di Boston contro Frank O. Gehry - come evidenzia The Boston Globe (boston.com) - è datato  31 ottobre: alla base  di quella che dovrebbe configurarsi come una consistente richiesta di risarcimento (almeno 300 milioni di dollari) c'è la convinzione che il maestro di origine canadese abbia significative responsabilità nel precoce degrado del Ray & Maria Stata Center.

Il complesso, portato a termine nel 2004, ospita numerosi dipartimenti del Massachusetts Institute of Technology ed è caratterizzato dal forte impatto visivo della sua massa "decostruita", che si frammenta in elementi aggettanti e superifici fortemente inclinate. Tra le negligenze imputate a Frank Gehry c'è proprio la scelta di componenti poco adatti a un edificio pubblico: "...neve e giaccio" tenderebbero a "cascare pericolosamente dagli aggetti squadrati delle finestre e da altri settori delle coperture, bloccando le uscite di emergenza e danneggiando parti dell'edificio" (theherald.co.uk).

Deriverebbe invece da un'errata progettazione del sistema di drenaggio la fessurazione che ha interessato l'anfiteatro all'aperto fin dal completamento, nella primavera di tre anni fa, e che tuttora minaccia l'integrità della struttura. Anche l'edificio principale subisce gli effetti dell'umidità, sotto forma di perdite, crepe nella muratura e muffa.

Dal canto suo, Gehry non ha rilasciato dichiarazioni ufficiali sull'iniziativa del MIT, mentre l'impresa di costruzioni che ha collaborato alla realizzazione dello Stata Center si è affrettata a chiarire la propria posizione, sostenendo di avere rivolto in corso d'opera  diverse obiezioni - poi rimaste inascoltate - al progetto del maestro canadese.   

L'ex rettore della Boston University, John Silber, ha commentato la notizia della causa con una dichiarazione alquanto polemica: "...il problema è che non si può abitare  una scultura, mentre gli utenti in quell'edificio devono viverci" (boston.com).       

Immagini del MIT Stata Center (da flickr.com)

pubblicato in data: