Urbanism Award 2008

Fondata nel 2006 a Londra, la Academy of Urbanism è un organismo senza fini di lucro che, come fissato nel suo "Manifesto" (academyofurbanism.org.uk), promuove l'approccio partecipativo all'urbanistica. Il presidente John Thompson, esponente di rilievo della community architecture (ireland.com), condivide con i dirigenti e gli altri membri iscritti l'idea che "I luoghi particolarmente significativi hanno la capacità di accendere l'immaginazione dei propri abitanti", ma anche che "Nessuno è in grado di creare" le città "da solo".

Queste convinzioni, intese sia come importanza del "genius loci", sia come necessità di allargare il numero di soggetti coinvolti nei processi che determinano la nascità degli agglomerati urbani, sono alla base anche dei premi istituiti dall'Academy, per individuare - inizialmente solo in Gran bretagna e Irlanda - i migliori esempi di città grande e piccola, quartiere, strada e singolo luogo.

La terza edizione degli Urbanism Award, conclusasi pochi giorni fa con la cerimonia di consegna dei riconoscimenti, ha esteso a l'intera Europa l'ambito a cui potevano fare riferimento i visitatori del sito academyofurbanism.org.uk, che con il proprio voto hanno definito il gruppo di nomi da cui sono stati ricavati tre finalisti per ognuna delle cinque categorie.

Urbanism Award 2008 (elenco dei vincitori da academyofurbanism.org.uk)   

European City of the Year,
Berlino (planimetria navigabile, da germany-tourism.de)

Great Town,
Kilkenny (immagini: 1, 2, 3, da fickr.com)

Great Neighbourhood,
Grainger Town/Newcastle (immagini da farm2.static.flickr.com)

Great Street,
Buchanan Street/Glasgow (immagini da fickr.com)

Great Place,
Peace and Winter garden/Sheffield (immagini da fickr.com)

pubblicato in data: