Casa per studenti USEK

Il progetto destinato ad accogliere ed ospitare 200 giovani studentesse provenienti da tutto il Libano nel campus di USEK  è stato realizzato dallo studio Henry Eid Architect + SE.Arch_Samer Eid Architect.

Il lotto è situato nella periferia a sud-est della città universitaria di Usek. I progettisti hanno cercato, con questo nuovo edificio, di rivitalizzare una zona urbanisticamente degradata integrando il campus universitario con il suo intorno e proponendo una soluzione architettonica vitale ma nello stesso tempo ponderata e decisamente contemporanea. Il progetto rimodella l’identità dell’università senza però compromettere il suo carattere architettonico.

L'edificio dalla pianta ad "U" ha una capienza di circa 200 studenti provenienti da tutto il Libano e la forma della sua pianta ha permesso di generare un atrio protetto dove è possibile studiare, ritrovarsi e intrecciare rapporti.

L’accesso dalla strada si caratterizza per la presenza di una passerella aerea che termina con una scala scultorea. Al piano terra sono posizionati gli spazi pubblici: l’accoglienza, gli uffici amministrativi, la cappella e la caffetteria. Nei sei piani superiori sono collocati gli appartamenti connessi tra di loro dagli elementi per la circolazione verticale (gli ascensori e le scale) posizionati nell’ala est dell’edificio.

Ogni appartamento si compone di un ingresso, un armadio a muro, un bagno, uno spazio per il letto e in fine l’angolo studio. Le cucine dei piani sono uno spazio dove gli studenti si ritrovano in un ambiente accogliente.

Sotto il livello stradale ci sono poi tre piani di parcheggi e servizi generali.

Luogo: Kaslik, Libano
Progetto di: Henry Eid Architect + SE.Arch_Samer Eid Architect
Inizio lavori: 2006 | Fine lavori: 2007

Photos: Courtesy of Samer Eid / SE.Arch © 2007 All rights reserved

pubblicato in data: