Riqualificazione Piazza Umberto I

Il progetto "ACQUAPIETRA" si aggiudica il 2° premio al Concorso Internazionale di idee per studenti e giovani professionisti (under 35) "Riqualificazione Piazza Umberto I", bandito dal Comune di Barete in concerto con la Comunità Montana Amitermina.

Il progetto è stato presentato dal raggruppamento temporaneo composto da:

Arch. Luca Ximenes - Capogruppo | Arch. Clorinda Pagano, Arch. Roberta Salerni, Arch. Valentino Ursini - Progettisti | Alessandro Ximenes - Collaboratore

Oggetto del concorso riguarda la riqualificazione estetico-funzionale di Piazza Umberto I, delle sue immediate adiacenze e di un’area destinata a parcheggio. Il progetto proposto mira a connotare l’insieme della piazza e dell’area circostante come "porta d’accesso" non solo al centro storico del Comune ma all’intera Valle dell’Aterno di cui Barete fa parte, date le importanti risorse ambientali e storico archeologiche presenti nel contesto.

L’idea compositiva verte sui temi principali della storia e dell’acqua (elementi peculiari di identità del luogo), e sulla definizione di spazi e percorsi di diversa destinazione e livello di uso: un luogo urbano per l’aggregazione sociale, un luogo extraurbano dedicato all’accoglienza turistica per l’accesso al Comune e all’intera Valle, e un percorso di connessione che attraversa il sistema, introduce al luogo e invita alla conoscenza delle diverse risorse presenti in esso.

Elemento di raccordo tra gli spazi, il percorso e i tematismi che si rileggono nell’intero insieme, è una fontana monumentale, che si configura come importante elemento verticale sempre visibile nella Valle e che rappresenta con la sua conformazione strutturale e compositiva sia il "perno" della distribuzione spaziale che l’intenzione concettuale dell’intero progetto.

pubblicato in data: