Campidoglio 2 firmato MCA

Il 5 giugno 2008 la Commissione giudicatrice del concorso internazionale "Campidoglio Due: la casa dei cittadini" ha proclamato il vincitore del progetto preliminare della nuova sede degli uffici centrali del Comune di Roma

L'incarico è stato assegnato al gruppo di progettazione coordinato da Studio Altieri SpA con lo Studio Mario Cucinella Architects responsabile per la progettazione architettonica della nuova sede comunale di Roma. 

 

Il progetto dell'edificio pubblico occupa una superficie di 110.000 mq e si articola su un disegno che riorganizza e razionalizza non solo la localizzazione degli uffici comunali, ma anche l'intero ambito urbano in cui essi vengono inseriti.

È stato per questo individuato un filo conduttore, un nuovo asse - non invasivo rispetto al tessuto cittadino ma a questo strettamente collegato - in grado di ricucire e caratterizzare l'intervento con il contesto in cui si inserisce, ricco di preesistenze storiche, urbane e naturalistiche, in particolare l'attuale Campidoglio da un lato e il parco dell'Appia Antica dall'altro.

Trait d'union delle aree è un percorso verde sul quale si innestano i corpi degli edifici con diversi orientamenti ai vari livelli. Il nuovo complesso sviluppa l'idea di generare nella città un segno che, lavorando a diverse scale e in diverse forme, sia in grado di offrire la possibilità di ulteriori future espansioni.

Dal punto di vista energetico, le strategie adottate rendono il complesso una macchina bioclimatica, in particolare grazie alle soluzioni impiantistiche individuate e alle prestazioni dell'involucro.

Il raggruppamento vincitore è costituito da:
Studio Altieri Spa, capogruppo Mario Cucinella Architects Srl, mandataria TiFS Ingegneria Srl, mandataria SVEI Spa, mandataria Land Srl, mandataria Studio FOA, mandataria Ing. Franco Mola, mandataria Centostazioni Spa, mandataria Ing. Alessandra Focaracci, mandataria Dott. Mara Memo, mandataria

 

pubblicato in data: