Manifatture. Fabbrica delle creatività

Pubblicato il 4 luglio 2008 sul sito della Regione Autonoma della Sardegna il bando di gara relativo alla progettazione e realizzazione dell'intervento che trasformerà l'ex Manifattura tabacchi di Cagliari nella Fabbrica delle creatività, con al suo interno un'agenzia di architettura, atelier di artisti per laboratori sperimentali, la cineteca regionale, la digital library, centri di documentazione, un teatro e sale di lettura.

La struttura, che accoglierà residenze di artisti, workshop, seminari, manifestazioni, concerti e attività relative alle arti visive, alla musica, allo spettacolo e alla letteratura, è nota ai più in quanto sede, da due anni, del Festival internazionale di architettura FESTARCH.

 

L'importo complessivo dell'appalto costituito da servizi, lavori e forniture è pari a circa 4,9 Milioni di euro (IVA esclusa) che andranno a chi presenterà il progetto definitivo considerato maggiormente in sintonia con l'idea dell'amministrazione esposta nei documenti a base di gara per:

  • servizi di progettazione definitiva;
  • servizi di progettazione esecutiva di impianti e strutture;
  • servizi di coordinamento della sicurezza in fase di progettazione;
  • esecuzione dei lavori.

 

Il progetto preliminare prevede la realizzazione al piano terra dell'agenzia di architettura e degli atelier degli artisti per i laboratori sperimentali. Alle spalle, con sale di lettura e postazioni per la consultazione, due centri di documentazione: la cineteca regionale e la digital library.

Nel sottopiano saranno presenti, oltre al deposito della cineteca, una grande sala di lettura e tre salette da venti posti ognuna. Alle spalle un teatro/sala convegni con ampio palcoscenico (da 600+120 posti) e foyer. Ci saranno inoltre un bar al piano terra e una caffetteria nel sottopiano.

La scadenza per la presentazione del progetto definitivo è fissata per il 1° ottobre 2008.

 

Approfondimenti e documenti ufficiali:

 

Fonte:

pubblicato in data: