Efficienza progettuale

Avviato nel 2000 come iniziativa senza fini di lucro e  finanziato dai governi di Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda del Nord, il Waste & Resources Action Programme (WRAP) mira a ridurre entro il 2012 le quantità di anidride carbonica nell'atmosfera e lo spreco di risorse connesso alla crescita incontrollata dei rifiuti "domestici, industriali e commerciali" (wrap.org.uk). Gli obiettivi del piano sono riferiti alla realizzazione del "ciclo di efficienza delle risorse", un processo articolato in quattro fasi operative che dovrebbero consentire di prevenire gli sprechi; raccogliere e differenziare i materiali; riciclarli e riprocessarli; promuovere il mercato delle materie  riciclate.

Uno dei contesti su cui si concentra WRAP è l'edilizia (wrap.org.uk), che, senza un'adeguata valutazione delle ripercussioni sull'abiente di ogni scelta progettuale legata alle costruzioni, rischierebbe di continuare a produrre scarti destinati a finire in discarica.

Come evidenzia Building Design  - riportando le dichiarazioni di uno dei responsabili del Waste & Resources Action Programme -  "La buona pratica" implica un ragionamento sulla "riduzione dei rifiuti nella fase di progetto... Una volta in cantiere, è troppo tardi": in questa ottica, la scorsa settimana (bdonline.co.uk) è stato lanciato uno specifico appello agli architetti, affinché aderiscano al programma, razionalizzando la previsione di determinate scelte nelle strutture edificate ex-novo e, allo stesso tempo, integrando la propria formazione per portare avanti su edifici esistenti interventi di riqualificazione che abbassino il livello delle emissioni nocive.

Il sito wrap.org.uk contiene "Net Waste Tool", un'applicazione che, calcolando la quantità di materiali riciclati  utilizzabili in un progetto e permettendo di  definire un piano di gestione  esteso agli scarti che potrebbero generarsi. fornisce ai tecnici uno strumento con cui individuare gli aggiustamenti indispensabili prima della messa in opera. "...I progettisti si concentrano sull'efficienza energetica, ma c'è una crescente consapevolezza [del problema] dei rifiuti generati in cantiere" (bdonline.co.uk).


Sito ufficiale del Waste & Resources Action Programme

Net Waste Tool

pubblicato in data: