Edifici scolastici: sicurezza e barriere architettoniche

Bando - 2008/2009

domande entro 20 marzo 09

L'INAIL Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro, d'intesa con Il Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale, con il Ministero della Pubblica Istruzione e con gli Enti locali competenti, finanzia progetti per l'adeguamento di edifici scolastici di istruzione secondaria di primo grado e superiore alle vigenti disposizioni in tema di sicurezza e igiene del lavoro o alle norme per l'abbattimento delle barriere architettoniche

Destinatari del finanziamento

Destinatari del finanziamento sono gli Enti locali proprietari degli edifici scolastici pubblici, sede di istituti pubblici di istruzione secondaria di primo grado e superiore (con esclusione di ogni altra fattispecie). Le domande potranno riguardare gli edifici in cui coesistono, oltre alle classi di cui sopra, anche classi di scuola materna e/o elementare nonché i convitti annessi ai predetti edifici scolastici, da intendersi come un unicum con l'Istituzione scolastica pubblica.

L'entità delle risorse destinate al finanziamento per l'anno 2008 è di 50 milioni di euro. Per ciascuna sede scolastica, l'entità massima del finanziamento ammonta ad € 350.000, IVA inclusa; l'entità minima ammonta ad €. 80.000, IVA inclusa.

Gli Enti locali interessati dovranno presentare entro il 20 marzo 2009

Il Bando e il Disciplinare tecnico con gli allegati sono disponibili sul sito
- www.inail.it

pubblicato in data: