Stratificazione culturale

La conformazione delle rocce presenti sul sito di progetto come spunto per la fisionomia - in pianta e in alzato -  delle sette gallerie (ccickenmare.com) che costituiranno il nuovo Centro per la diffusione della Cultura Contemporanea Irlandese: l'intervento a Kenmare (Contea di Kerry) di Niall McLaughlin, architetto nato a Ginevra che svolge la propria attività a Londra (niallmclaughlin.com), è frutto dell'esigenza di attirare turisti nella zona, attraverso la promozione del patrimonio culturale, e riflette un'idea di stretta correlazione tra paesaggio, comunità locali e attività  produttive.

Il complesso è stato concepito "mostrando quanto lo strato geologico più profondo abbia consentito a una cultura locale di emergere, e come questa, a sua volta, abbia dato forma al più ampio paesaggio naturale" (irish-architecture.com). Il contesto rieccheggia nella scelta dei materiali per la base e i muri del Centro, pensati, rispettivamente, in arenaria e pietra calcarea  (ccickenmare.com), ma si manifesta anche tramite le alte aperture vetrate dal pavimento al soffitto e mediante il livello panoramico in cima all'edificio.

Oltre agli spazi espositivi, la cui "vocazione sarà contestualizzare i prodotti culturali del nostro tempo, in relazione alle più antiche tradizioni dell'artigianato e del design" (irish-architecture.com), lo schema di McLaughlin, selezionato da una rosa di tre finalisti, incorpora nei suoi 2053 mq (independent.ie) uffici amministrativi, una piccola caffetteria e uno spazio commerciale. All'esterno, sono previsti 138 posti auto, un'area picnic e, in generale, la possibilità di organizzare mostre e rappresentazioni teatrali all'aperto (ccickenmare.com).

Immagini (da irish-architecture.com): 1 | 2 | 3 | 4

Altre immagini (da independent.ie): 1 | 2

pubblicato in data: