Centro Televisivo Sperimentale e Didattico-Culturale "Ce.Te.S"

pubblicato il:

Lo studio associato AKA [Federica Caccavale, Alessandro Casadei, Paolo Pineschi] e e Nadav Engel vincono il concorso bandito dal Comune di Reggio Calabria per per la per la realizzazione di un Centro Televisivo Sperimentale e Didattico/culturale negli stabilimenti dell'ex Italcitrus di Reggio Calabria.

ORIGAMI DIGITALE: L'intervento rappresenta un forte segnale urbano e nel paesaggio. Non solo l'antenna e il nuovo edificio ma anche il terreno e l'intero complesso sono pensati come una scultura, un'opera di land art.

Nella notte il centro è avvolto in una rete luminosa che parte dal terreno e culmina nell'antenna/scultura, visibile in lontananza. Il centro diventa di per sé uno strumento di comunicazione, un dispositivo interattivo e non un contenitore passivo. Ma la rete che avvolge parte del complesso non è solo uno spazio di comunicazione, funziona anche come una pelle bio-climatica.

E' un sistema ecologico in parte passivo (protezione dal caldo/freddo) in parte attivo (con l'inserimento di pannelli fotovoltaici).

Giudizio della Giuria La proposta progettuale offre il più elegante ed originale equilibrio tra esistente e nuovo attraverso un linguaggio architettonico unitario e di impatto comunicativo. Affronta in maniera completa il tema di concorso, rispondendo a tutte le nuove esigenze, coniugando architettura, funzioni e sostenibilità. Il progetto è caratterizzato da una pellicola reticolare unificante, elegante e trasparente, che ricopre e salvaguarda i capannoni e la palazzina esistenti ma genera anche nuovi corpi edilizi in cui si integra l’elemento (Landmark) antenna; esso conferisce all’intervento un suggestivo impatto scenico espressione della nuova funzione del Centro, mediante effetti di mutazione cromatica della "pelle" ispirata ai colori dei luoghi (dagli agrumi al mare). Inoltre, tutta l’infrastruttura di "copertura" ha un’importante funzione di regolazione microclimatica e di cogenerazione attiva di energia. Da evidenziare ancora la buona organizzazione degli spazi, con particolare attenzione a quelli esterni a carattere collettivo che rivelano nuovi luoghi convincenti ed originali

Concorso "Ce.Te.S." per la per la realizzazione di un Centro Televisivo Sperimentale e Didattico/culturale negli stabilimenti dell'ex Italcitrus di Reggio Calabria
Ente banditore: Comune di Reggio Calabria
Importo lavori: Euro.6.650.000
MQ: 10.200
Progettisti: AKA (AKA studio associato Caccavale, Casadei, Pineschi architetti)
Gruppo di progettazione: arch. Federica Caccavale, arch. Alessandro Casadei, arch. Paolo Pineschi, arch. Nadav Engel
Anno: concorso 2008 / dichiarazione del vincitore marzo 2009
PRIMO PREMIO

Sito web AKA studio associato
-
www.akaproject.it