Biomasse: bando poi energie rinnovabili e risparmio energetico 2007-2013

Il Ministero dello Sviluppo Economico – Direzione generale per l’incentivazione delle attività imprenditoriali – ha adottato il bando per interventi di attivazione di filiere produttive delle biomasse, secondo la Linea di attività 1.1 del POI Energie rinnovabili e risparmio energetico 2007-2013, ai sensi dell’articolo 6, comma 2, lettera c) del decreto ministeriale del 23 luglio 2009.

Le risorse finanziarie disponibili per l’attuazione degli interventi di cui al presente decreto sono pari a 100 milioni di euro a valere sulla dotazione finanziaria assegnata all’Attività 1.1 “Interventi di attivazione di filiere produttive che integrino obiettivi energetici ed obiettivi di salvaguardia dell’ambiente e dello sviluppo del territorio” del POI Energia.

Nell’ambito della suddetta dotazione finanziaria complessiva, una quota massima pari a 70 milioni di euro è destinata alla costituzione, presso il Soggetto gestore, di un Fondo rotativo il cui utilizzo è finalizzato alla erogazione delle agevolazioni nella forma del finanziamento agevolato di cui all’articolo 9.

Il plico contenente la domanda di agevolazioni in formato cartaceo deve essere presentato a partire dal novantesimo giorno successivo alla data di pubblicazione del presente decreto nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana e sino al centoventesimo giorno dalla medesima data.
(Fonte: Ministero dello sviluppo economico)


ALLEGATI
Decreto 13 dicembre 2011 – Bando POI Energie rinnovabili e risparmio energetico 2007-2013 (Biomasse)

Allegato 1 – Indicazioni sulle attività di servizi ammissibili e precisazioni su alcune attività economiche

Allegato 2 – Forma e intensità delle agevolazioni

Allegato 3 – Modulo di domanda

Allegato 4 – Scheda tecnica di progetto

Allegato 5 – Criteri di valutazione

Allegato 6 – Format lettera bancaria

pubblicato in data:

progettare e costruire