Bolzano – Semplificata la costruzione di verande su edifici esistenti

pubblicato il:

La costruzione di verande su edifici esistenti viene semplificata: la Giunta provinciale ha approvato la proposta dell’assessore Elmar Pichler Rolle che cambia il requisito per costruire la veranda: deve avere un’esposizione solare verso sud e viene ammessa una tolleranza di scostamento di 60 gradi.

La semplificazione nella realizzazione di verande su edifici esistenti segue una serie di provvedimenti analoghi adottati di recente dall’assessore provincale Pichler Rolle per snellire le procedure: ad esempio nella costruzione di piccole legnaie o l’installazione di serbatoi per gas.

“Dobbiamo agevolare sul piano burocratico l’attuazione di quelle misure che si confermano efficaci e questa correzione sulle verande, concordata con il Consiglio dei Comuni, è un esempio in tal senso”, afferma Pichler Rolle.

La misura che semplifica la costruzione di verande e ne rivede le caratteristiche tecniche entra in vigore a breve con decreto del Presidente della Provincia: la veranda potrà essere costruita nei casi in cui, per lo sfruttamento passivo dell’energia solare, abbia un’esposizione verso sud con una tolleranza di scostamento ammissibile di 60 gradi.

Il precedente regolamento ammetteva la costruzione di verande solo se il richiedente era in grado di comprovare un’esposizione al sole di almeno 3 ore nella giornata del 23 dicembre.
(Provincia autonoma di Bolzano)

progettare e costruire