Costruzione strutture ricettive all’aria aperta: un nuovo regolamento nel Lazio

pubblicato il:

Campeggi e villaggi turistici dovranno offrire servizi in più per ottenere le tre e quattro stelle: fissati i requisiti minimi funzionali e strutturali.

Lo stabilisce il nuovo regolamento di disciplina delle strutture ricettive all’aria aperta (campeggi, villaggi turistici e le aree attrezzate per la sosta temporanea) che fissa i requisiti minimi funzionali e strutturali per ogni categoria.

“L’obiettivo del nuovo regolamento – ha dichiarato Claudio Mancini, assessore allo Sviluppo Economico, Ricerca, Innovazione e Turismo – è, da una parte, di assicurare in tutta la regione l’uniformità degli standard minimi richiesti per queste strutture turistiche, dall’altro di innalzare la qualità della nostro sistema di ospitalità. Le strutture all’aria aperta hanno un mercato importante che è sbagliato considerare di serie B. Ma per competere sul piano internazionale dobbiamo puntare sulla qualità”.


Il regolamento, che la giunta regionale sta per approvare in via definitiva, stabilisce tra l’altro che i campeggi a quattro stelle devono essere dotati di una postazione Internet e che il personale della reception sia in grado di parlare due lingue straniere; rende inoltre obbligatori  i servizi per il pagamento con carta di credito per i campeggi e i villaggi a tre e quattro stelle.

Sul versante delle dotazioni infrastrutturali si stabilisce che i campeggi a tre e quattro stelle assicurino l’erogazione di almeno 90 litri d’acqua al giorno a persona e che quelli che restano aperti per tutto l’anno debbano essere dotati di impianti di riscaldamento per i locali comuni e tutte le unità abitative.

Tutti i campeggi e i villaggi, di ogni categoria, dovranno assicurare l’adeguata illuminazione degli accessi e delle aree comuni per garantire alla clientela la piena sicurezza nelle ore notturne.

Spetterà alle amministrazioni provinciali recepire il nuovo regolamento ed effettuare la classificazione delle strutture, che avranno 18 mesi di tempo per adeguarsi ai livelli minimi, pena la chiusura dell’attività.

 

Fonte: www.regione.lazio.it

    Per conoscere costi e tipologie acquista on line su

  • www.build.it
  • Manuali Tecnici, Prezzi Informativi dell’Edilizia e Prezzi Tipologie Edilizie

     

    Per saperne di più su normativa regionale e soluzioni operative consulta

     

  • www.ponteweb.com
  •  

     

progettare e costruire Regione Lazio strutture ricettive turismo