Friuli Venezia Giulia – 3 milioni di euro per riqualificazione turistica dei Comuni

Ammontano a circa 3 milioni di euro, e genereranno investimenti per un totale di 3,8 milioni di euro

si tratta di fondi europei che permetteranno a 14 comuni montani del Friuli Venezia Giulia di intraprendere una serie di lavori per il miglioramento dell’arredo urbano in chiave turistica, al fine di valorizzare il territorio e renderlo quindi più interessante ai fini dell’incoming, oltre che mettere nuove strutture al servizio dei residenti.

I Comuni hanno proposto progetti di elevato livello qualitativo finalizzati oltre che al miglioramento dell’arredo urbano, alla realizzazione di nuovi itinerari e percorsi turistici e alla valorizzazione del patrimonio culturale e naturale di cui è particolarmente ricco il territorio montano del Friuli Venezia Giulia.


I Comuni beneficiari sono Barcis, Tarvisio, Nimis, Ovaro, Tramonti di Sotto, Cimolais, Erto e Casso, Vito d’Asio, Forgaria del Friuli, Sutrio, Comeglians, Sauris, Enemonzo e Maniago.

Tra i lavori previsti, da sottolineare la riqualificazione della ciclabile Tarvisio-Slovenia e dell’area parcheggio di Fusine (453mila euro di contributo), la sistemazione dei laghetti Pakar a Forgaria del Friuli (252mila euro), la complessa opera di ripristino e riqualificazione dei sentieri nel comune di Comeglians (471mila euro).
(Fonte: regione Friuli Venezia-Giulia)

 

  • www.ponteweb.com
  • DEI STORE il Book Store dell’Edilizia: Prezzari, Manuali, Periodici di settore, Strumenti

pubblicato in data:

progettare e costruire