Friuli Venezia-Giulia – 9,9 milioni di euro a 61 progetti di ricerca, sviluppo, innovazione

61 imprese della regione che hanno fatto domanda di contributo per Progetti di Ricerca, Sviluppo e Innovazione nel secondo semestre del 2009, saranno finanziate con 9,9 milioni di euro nelle prossime settimane; il 30 per cento di questa cifra potrà essere erogato al momento della rendicontazione e prima del controllo formale, come previsto dalla norma ”anticrisi”.

Lo ha reso noto il vicepresidente della Regione e assessore alle Attività produttive Luca Ciriani: ”Sono state compilate e finanziate in tempo record – ha commentato il vicepresidente – le graduatorie a seguito delle domande presentate nel secondo semestre del 2009. Si tratta di un impegno che avevo preso con le aziende che nonostante la crisi investono in ricerca e sviluppo e puntano all’innovazione e all’industrializzazione della propria ricerca. I tecnici delle Attività produttive e il Comitato tecnico che ha compilato la graduatoria hanno lavorato con grande professionalità e in tempi molto stretti”.

La graduatoria vede la Regione attribuire finanziamenti ai 61 progetti considerati maggiormente innovativi: si tratta di 4 progetti di alto livello, che riceveranno un aiuto pari a poco meno del 68 per cento dell’investimento, e 57 progetti di medio livello che riceveranno, mediamente, contributi pari al 25,7% dell’investimento che effettueranno.

“I 9,9 milioni di euro messi a disposizione dalla Direzione delle Attività produttive – ha spiegato ancora il vicepresidente Ciriani – permetteranno di generare un totale di investimenti da parte delle aziende di 34 milioni di euro, una cifra importante e strategica in un periodo di crisi come quello attuale”.

Grazie poi alla norma anticrisi in vigore da circa un anno, le aziende che hanno ottenuto il contributo avranno la possibilità di ottenere i fondi in tempi stretti, ed in particolare potranno richiedere l’erogazione del 30 per cento del contributo in via anticipata. Ciò sarà possibile al momento della rendicontazione – ovvero della presentazione delle spese effettuate – e prima del controllo tecnico formale complessivo effettuato dagli uffici.

Relativamente ai progetti finanziati, 6 riguardano imprese della provincia di Gorizia per un totale di 3,4 milioni di euro di cui 960 mila a carico della Regione; 16 la provincia di Pordenone per un totale di 13,6 milioni di euro, di cui 3,2 finanziati; 17 la provincia di Trieste per un investimento totale di 8,6 milioni di euro e 2,3 milioni di euro finanziati; 22 la provincia di Udine con 8,7 milioni di euro di investimento totale e 2,3 milioni di euro finanziati dalla Regione.

Per quanto riguarda la graduatoria approvata, oltre ai 61 progetti che hanno trovato finanziamento, restano 8 progetti di livello medio e 15 progetti di livello basso non ancora finanziati, mentre 13 domande non sono state considerate ammissibili.
(Fonte: regione Friuli Venezia-Giulia)

pubblicato in data:

progettare e costruire