Infrastrutture: a breve il regolamento sul codice dei contratti pubblici

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, con la trasmissione dello schema di regolamento al Consiglio Superiore dei lavori pubblici e alle altre Amministrazioni concertanti, ha riavviato ieri 6 novembre l’iter di approvazione del regolamento di attuazione del codice dei contratti pubblici.

“Si tratta di un provvedimento – afferma il Ministro Altero Matteoli –
molto atteso dagli operatori del settore, che completa il quadro normativo in materia di contratti pubblici e che si prevede sarà approvato definitivamente all’inizio del nuovo anno”.

“Il testo – osserva il Ministro – è stato adeguato al parere reso dal Consiglio di Stato, alle osservazioni della Corte dei Conti ed alle disposizioni introdotte dal recente terzo correttivo al codice dei contratti pubblici.”

Tra i punti più significativi del nuovo regolamento si evidenzia:
– una definizione più analitica dei livelli di progettazione,
– la regolamentazione della verifica del progetto,
– l’introduzione di importanti novità volte a perfezionare e a rendere più efficace il sistema della qualificazione, anche sotto il profilo del potenziamento dei controlli da esercitarsi sulle SOA,
– la disciplina specifica in materia di servizi e forniture.

(Fonte: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti)

pubblicato in data:

codice contratti contratti pubblici ministero infrastrutture ministero trasporti progettare e costruire