ISPESL – Agenti fisici nei luoghi di lavoro: prime indicazioni applicative

L’ISPESL (Istituto Superiore per la prevenzione e la sicurezza del lavoro) ha pubblicatole prime indicazioni applicative per la corretta applicazione dei Capi I, II e III del Titolo VIII del DLgs. 81/2008 riguardante la prevenzione e la protezione dai rischi di esposizione ad agenti fisici nei luoghi di lavoro

Le indicazioni applicative sono state realizzate dal Coordinamento Tecnico delle Regioni in collaborazione con l’ISPESL e sostituiscono le precedenti Linee guida operative per l’applicazione dei DLgs. 187/2005 e 195/2006.

Le presenti indicazioni applicative hanno l’obiettivo di fornire una prima serie di indicazioni operative che orientino gli attori aziendali della sicurezza ad una risposta corretta del provvedimento legislativo.

Si è puntato a risolvere i più comuni quesiti (FAQ) che vengono proposti ai tecnici del settore.

Consulta: www.ispesl.it/linee_guida/Fattore_di_rischio/LGAFisici08-07-10.pdf

pubblicato in data:

ISPESL progettare e costruire sicurezza sul lavoro