Lazio – presentate linee guida bio-edilizia della Provincia di Roma

pubblicato il:

Bio-edilizia, tetti verdi, risparmio idrico, utilizzo del fotovoltaico, ricorso alle fonti rinnovabili. Sono queste alcune delle caratteristiche delle nuove Linee guida provinciali per la redazione dei regolamenti edilizi comunali presentate dal presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti.

Le linee guida provinciali sono state redatte sulla base del Ptpg (Piano territoriale provinciale generale) che è stato approvato nel 2010. Si tratta di un pacchetto di indicazioni di sostenibilità ambientale indirizzato agli uffici tecnici dei Comuni della provincia.

Il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti, in occasione della presentazione delle Linee guida, ha sottolineato: “Oggi può iniziare una bella rivoluzione all’insegna della qualità e della bellezza del costruito. Finisce la giungla dei regolamenti urbanistici spesso vecchi e obsoleti e che hanno prodotto molte brutture nelle nostre città“.

Abbiamo proposto le linee guida per i nuovi regolamenti urbanistici dei Comuni – ha aggiunto il presidente Zingarettti – con idee e visioni innovative: tetti verdi, risparmio idrico, risparmio energetico e bio-edilizia. Proponiamo un nuovo e condiviso modo di costruire per una rinascita urbana e un aumento della qualità“.

I Comuni, compreso quello di Roma – ha spiegato l’ assessore alle Politiche del Territorio e Tutela ambientale della Provincia, Michele Civita – dovranno tenere conto di queste indicazioni nella redazione dei loro regolamenti edilizi comunali e poi, entro 47 giorni, la Provincia dovrà produrre le controdeduzioni necessarie ad approvarli definitivamente. Queste linee guida si applicheranno agli edifici nuovi in costruzione ed a quelli destinati alla demolizione e ricostruzione oltre agli spazi pubblici per avere un arredo urbano e pavimentazioni di un certo tipo“.

(Fonte: Provincia di Roma)

progettare e costruire