Lombardia – 225 milioni di euro per la difesa del suolo

Suddivisi per provincia, sono questi gli interventi strutturali previsti nell’Accordo di Programma con il Ministero dell’Ambiente, finalizzato alla difesa del suolo e alla mitigazione del rischio idrogeologico (con la località interessata e la quota di finanziamento richiesta).

Il documento – approvato dalla Giunta regionale – prevede un programma complessivo di interventi urgenti per 224.893.000 euro, finanziati in parte da Regione Lombardia e dal Ministero dell’Ambiente:

Provincia di Bergamo: opere di difesa attiva per valanga in località Vendul Pietra Quadra (Trabucchello), Isola di Fondra, 600.000 euro; opere di difesa attiva delle valanghe e di sistemazione idraulica (Valleve, 900.000 euro); realizzazione paravalanghe Foppolo – Area Pizzo del Vescovo (Foppolo, 1.200.000 euro); Opere di difesa paravalanghe sopra Carona (Carona, 1.100.000 euro); sistemazione area di accumulo colata di detrito della Val Gerù (Piazzatorre, 400.000 euro); messa in sicurezza del versante del Monte Croce in Via della Ghiaie (Bianzano, 385.000 euro); opere di completamento sprofondamenti in area miniere di gesso (s. Brigida, 1.200.000 euro); opere per la laminazione delle piene e la riduzione del rischio esondazione torrente Lesina (Almenno S. Bartolomeo, Barzana, Bonate Sopra, Bonate Sotto, Brembate Sopra, Mapello, Palazzago, Ponte S. Pietro e Presezzo, 1.000.000 euro); interventi di mitigazione rischio valanghe in Valle Grande (Branzi, 800.000 euro); sistemazione frane lungo la strada per Monte di Nese (Alzano Lombardo, 400.000 euro).
Totale 7.985.000 euro

Provincia di Brescia: vasca di laminazione e difese spondali lungo il fiume Garza (Nave e altri comuni, 2.000.000 euro); completamento interventi di regimazione idraulica in valle Dovala (Corteno Golgi, 800.000 euro); sistemazione versante sotto la frazione di Paisco (Paisco Loveno, 1.130.000); sistemazione torrente Re nel comune di Gianico (839.000 euro); sistemazione di dissesto sul torrente Ogliolo e dell’area in frana denominata Picè (Monno, 880.000 euro); messa in sicurezza e sistemazione opere di difesa del torrente Re di Gratacasolo (Pian Camuno, 700.000 euro; opera di difesa dell’abitato da fenomeni di caduta massi (Berzo Demo, 450.000 euro); sistemazione idraulica torrente Vallaro (Vione, 504.000 euro); nuove opere di regolazione per la messa in sicurezza del lago d’Idro, Idro, 51.300.000 euro.
Totale 58.603.000 euro

Provincia di Como: sistemazione Valle Scura, in località Ospedale (Asso, 200.000 euro); interventi di riduzione del rischio località Scarenna (Asso, 500.000 euro); sistemazione frana di crollo di Nobiallo (Menaggio, 1.150.000 euro); realizzazione vasca di laminazione sul fiume Lura, Bregnano – Lomazzo, 8.500.000 euro.
Totale 10.350.000 euro

Provincia di Cremona: ripristino sezione idraulica e adeguamento alle portate dello scaricatore Grumone (Corte de’ Frati, Pozzaglio e Uniti, 600.000 euro); realizzazione argine in sinistra Adda (Rivolta d’Adda, 900.000 euro); nuovo argine in destra Serio (Sergnano, 900.000 euro).
Totale 2.400.000 euro

Provincia di Lecco: opere di difesa dai crolli in località Pino (Varenna, 800.000 euro); adeguamento sezione di deflusso del Rio Torto con sostituzione manufatti di attraversamento (Valmadrera, 1.500.000 euro); regimazione idraulica Valle dell’Oro – Toscio (Civate, 1.000.000 euro); realizzazione vasca di laminazione sul torrente Gandaloglio, Oggiono, 1.550.000 euro; realizzazione vasca di laminazione sul torrente Bevera (Costa Masnaga, 1.000.000 euro); opere di regolazione idraulica del lago di Pusiano (Merone, 2.000.000 euro).
Totale 7.850.000 euro

Provincia di Lodi: sistemazione colatori del sistema Gandiolo-Allacciante-Mortizza (S. Rocco al Porto, S. Stefano Lodigiano, Caselle Landi, Corno Giovine, Corno Vecchio, Meleti, Guardamiglio e Castelnuovo Bocca d’Adda, 2.000.000 euro).

Provincia di Milano: vasca di laminazione sul torrente Molgora (Bussero, 8.000.000 euro); completamento arginatura del fiume Lambro (Cologno Monzese e altri comuni, 3.000.000 euro); realizzazione vasca di laminazione sul torrente Bozzente (Nerviano, 10.500.000 euro); adeguamento Canale scolmatore di nord-ovest (diversi comuni interessati, 23.400.000 euro); realizzazione vasca di laminazione sul fiume Seveso (Senago, 10.000.000 euro); sistemazione idraulica e riqualificazione ambientale del torrente Guisa (comuni vari, 620.000 euro); realizzazione vasca di laminazione sul torrente Guisa (Cesate, 1.700.000 euro); realizzazione vasca di laminazione sul fiume Olona (San Vittore Olona – Canegrate, 8.500.000 euro); realizzazione vasca di laminazione sul torrente Molgora (Bussero – Gorgonzola, 3.300.000 euro); realizzazione vasca di laminazione sui torrenti delle Trobbie (Bellinzago Lombardo, 4.300.000 euro); manutenzione straordinaria sottopasso di Conca Fallata (Milano, 2.000.000 euro).
Totale 75.320.000 euro.

Provincia di Mantova: completamento intervento di sistemazione idraulica del vaso Seriola Asolana e ricalibratura del ramo del vaso Turca-Scolo Rio (2° lotto), Asola, 400.000 euro.
Totale 400.000 euro.

Provincia di Pavia: ripristino sezione deflusso e consolidamento sponde torrente Coppa (Casteggio, 600.000 euro); risanamento versanti Casa Chiapponi/Scagni (Golferenzo, 600.000 euro); sistemazione frana in località Recoaro (Broni, 300.000 euro); sistemazione frana Casa Sotto, (Castana, 500.000 euro); sistemazione dissesto idrogeologico interessante la località Mondondone (Codevilla, 400.000 euro); dissesti in località Castagnara, Quadrivio, cimitero (Pietra de’ Giorgi, 300.000 euro); sistemazione frane in località Cerizzola e Tassarole (Montù Beccaria, 600.000 euro); sistemazione versante cimitero comunale e località Brada (Romagnese, 513.000 euro); completamento opere sul versante in località Poggio Ferrato (Val di Nizza, 378.000 euro).
Totale 4.191.000 euro

Provincia di Sondrio: protezione dai crolli della strada in località Ponte del Baffo (Val Masino, 1.000.000 euro); opere di regimazione idraulica alla confluenza Frodolfo-Adda in località Santa Lucia (Bormio – Valdisotto, 800.000 euro); sistemazione movimento franoso in località Canargo (Delebio, 400.000 euro); sistemazioni pareti rocciose località Paniga e Campovico (Morbegno, 500.000 euro); opere paravalanghe in località Fenile e Pescegallo (Gerola Alta, 1.000.000 euro); realizzazione di soglie e scogliere sul torrente Frodolfo a S. Antonio e S. Nicolò (Valfurva, 300.000 euro); sistemazione pareti rocciose in località Ponchiera, Ca’Cincera e Ca’Scherini (Montagna in Valtellina – Sondrio, 400.000 euro); opere consolidamento versante in Val Febbraro (Madesimo, 400.000 euro); completamento opere di difesa dalla valanghe (Spriana, 1.505.000 euro); sistemazione idraulica del torrente Rin del Rino (Livigno, 680.000 euro); protezione dai crolli della strada in località Ponte del Baffo (Val Masino, 3.000.000 euro).
Totale 9.985.000 euro

Provincia di Varese: completamento vasca di spagliamento torrente Fontanile di Tradate (Gorla Minore – Tradate, 5.800.000 euro); realizzazione area di laminazione controllata nei boschi di Uboldo/Origgio – integrazione finanziamento (Origgio – Uboldo, 6.000.000 euro); sistemazione fiume Olona e affluenti nel centro abitato (Varese, 5.400.000 euro).
Totale 17.200.000 euro

Province di Varese e Como: realizzazione vasche di volanizzazione sul torrente Bozzente (Cislago – Mozzate, 3.500.000 euro).

Province di Como, Lecco, Monza e Brianza: Realizzazione area di laminazione sul fiume Lambro (Inverigo – Nibionno – Veduggio con Colzate, 5.200.000 euro).

Questi gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria previsti nell’Accordo (tra parentesi il comune interessato e lo stanziamento):

provincia di Bergamo: opere per la laminazione delle piene e la riduzione del rischio esondazione del torrente Morletta (interessati i tratti nei comuni di Bergamo, Lallio, Stezzano, Dalmine, Osio Sopra, Osio Sotto, Verdello, Verdellino, Arcene, Ciserano, Lurano e Pognano), 500.000 euro; sistemazione fermaneve alla sommità del Pizzo dell’Orto (Branzi, 120.000 euro); opere di difesa idraulica della Valle Gler (Castione della Presolana, 135.000 euro); sistemazione idraulica torrente Barboglio, località Prato del Sole (Fuipiano Imagna, 80.000 euro); sistemazione tombotto Valle Rescudio, nel centro abitato (Lovere, 80.000 euro); manutenzione diffusa interventi ingegneria naturalistica in Valle Spirola (Monasterolo del Castello, 200.000 euro); sistemazione idraulica torrente Rillo, località Palazzolo (Palosco, 200.000 euro); intervento per la frana lungo la strada per Dossena, che coinvolge anche la sede stradale (Serina, 100.000 euro); manutenzione opere idrauliche esistenti sui torrenti Lesina, Bregogna, Buliga e Bulighetto (Almenno S. Bartolomeo, Barzana, Bonate Sopra, Bonate Sotto, Brembate Sopra, Mapello, Palazzago, Ponte S. Pietro e Presezzo, 260.000 euro); ripristino opere esistenti lungo le valli Bretta e Moia, in località Malavista (Dossena, 90.000 euro); ripristino difese spondali fiume Serio (Scanzorosciate, Gorle, 250.000 euro).
Totale 2.015.000 euro

provincia di Brescia: sistemazione alveo torrente Corazzino (Artogne, 292.000 euro); sistemazione idraulica tratto torrente Caffaro a confluenza con rio Secco (Bagolino, 125.000 euro); adattamento scogliere fiume Mella (Villa Carcina, 370.000 euro); torrente Palobbia (Braone, 260.000 euro); opere di difesa spondale e trasversale torrente Blè (Cerveno, 200.000 euro); completamento opere idrauliche torrente Tulere (Pisogne, 150.000 euro); opere di trattenuta delle colate detritiche (Limone sul Garda, 150.000 euro); manutenzione briglie in località Caricatore e in Val Gandine e pulizia torrente Gandovere (Gussago, 150.000 euro); sistemazione torrente Calchere (Sulzano, 35.000 euro).
Totale 1.732.000 euro

provincia di Como: consolidamento versante Oasi di Baggero (Merone, 280.000 euro); rettifica livello di fondo e ripristino difese idrauliche sul torrente Seveso nel tratto compreso tra il ponte della ferrovia e il tratto a valle del ponte della provinciale Novedratese (Carimate, 50.000 euro); stabilizzazione versante in sponda sinistra mediante difese idrauliche sul torrente Albano (Dongo, 150.000 euro); asportazione detriti alluvionali sul fiume Seveso nel tratto di confine dei comuni di Grandate, Montano Lucino e Villa Guardia (50.000 euro); regimazione alveo e ripristino difese idrauliche sul torrente Lambretto dal centro abitato alla conca di Crezzo (Lasnigo, 100.000 euro); sistemazione fiume Breggia (interessati i comuni di Como, Maslianico e Cernobbio, 400.000 euro); consolidamento difese idrauliche lungo torrente Senagra (Menaggio, 150.000 euro); ripristino difese idrauliche lungo il fiume Lambro (Magreglio, Barni, Lasnigo, 300.000 euro); ricalibratura alveo e consolidamento difese idrauliche deteriorate nel tratto terminale del torrente Sorico a lago (Sorico, 50.000 euro); regimazione tratto terminale a lago e consolidamento difese esistenti lungo il Serio (San Siro, 75.000 euro).
Totale 1.605.000 euro

provincia di Cremona: ripristino sezione idraulica, difese spondali e riordino idraulico ambientale del cavo Morbasco, tra Cavatigozzi e tangenziale di Cremona (Cremona, 300.000 euro); adeguamento della sezione idraulica dello scolmatore posto a est di Grumello Cremonese (Grumello Cremonese e Uniti, 900.000 euro).
Totale 1.200.000 euro

provincia di Lecco: manutenzione e completamento regimazione idraulica sulla valle Inscea (Barzio, 82.000 euro); manutenzione e completamento regimazione idraulica Valle del Pozzo ovest (Cassina Valsassina, 50.000 euro); manutenzione e regimazione idraulica valle Lembra (Cassina Valsassina, 70.000 euro); regimazione idraulica torrente Nesolio (Erve, 135.000 euro); ripristino e consolidamento opere idrauliche torrente Inferno (Valmadrera, 150.000 euro); ripristino e manutenzione opere esistenti sul torrente Cariola (Pasturo, 580.000 euro); manutenzione straordinaria valletta Valforca (Malgrate, 140.000 euro).
Totale 1.207.000 euro

provincia di Lodi: manutenzione colatore Brembiolo (Casalpusterlengo, 500.000 euro); manutenzione colatore Venere (Livraga, Orio Litta, 400.000 euro); manutenzione colatore Muzza, 1° lotto (comuni vari, 500.000 euro); ripristino colatore Sillano e del cavo Sillano (Borghetto Lodigiano, Villanova del Sillaro, Pieve Fissiraga, 150.000 euro); manutenzione cavo Roggione (Lodi, 100.000 euro); manutenzione e riqualificazione idraulica del cavo Gualdane sino alla confluenza nel Lambro (Lodi Vecchio, 100.000 euro).
Totale 1.750.000 euro

provincia di Mantova: sistemazione idraulica canale Osone in località Vasalgana e Villa Cappella (Castel Goffredo, Ceresara, 150.000 euro); manutenzione straordinaria dell’alveo del canale Seriola Marchionale e recupero strutturale del ponte canale “Navazzone” in località Rocca Bertana (Curtatone, Ceresara, 450.000 euro); ripristino funzionalità idraulica del vaso Gozzolina nel tratto compreso fra lo sbocco del canale Osone ed il sottopasso “Tromba Forti” (Gazoldo degli Ippoliti, Piubega, 150.000 euro); lavori di adeguamento della rete scolante del bacino idrografico del Vaso Caldone (Goito, Cerlongo, 300.000 euro); manutenzione straordinaria del canale Fosso Re (Guidizzolo, 80.000 euro); manutenzione straordinaria agli impianti meccanici e fluido dinamici del sostegno del Trevenzuolo (Ostiglia, 50.000 euro); opere di dragaggio per ripristino delle quote di deflusso dei fondali in vari tratti, in particolare a valle delle conche di Trevenzuolo e San Leone (Ostiglia, Roncoferraro e Sustinente, 250.000 euro); sistemazione alveo del canale Tartaro Fuga in fregio alla S.P. Postumia (Redondesco, 80.000 euro); sistemazione alveo del canale Goldone in località Sette Frati (Rodigo, 80.000 euro); lavori di adeguamento della rete scolante del bacino idrografico della Seriola gardesana (Roverbella, 400.000 euro).
Totale 1.990.000 euro

provincia di Pavia: rispristino sezioni rete idraulica minore (Arena Po, 140.000 euro); ripristino sezione di deflusso mediante svasamento alveo e consolidamento sponde franate e argine roggia Cappella, roggione di Barbianello e Colo Grande (Barbianello, Verrua Po, Pinarolo Po, 180.000 euro); ripristino sezione di deflusso mediante svasamento alveo sui torrenti Coppa e Schizzola (Borgo Priolo, 220.000 euro); ripristino sezione di deflusso mediante svasamento e consolidamento sponde con difese spondali torrente Bardoneggia (Bosnasco, San Damiano al Colle, Rovescala, 70.000 euro); frana in località Costa dei Piaggi (Canevino, 195.000 euro); ripristino reticolo idrico, Rio Pulice e Foso Matto (Castana, 150.000 euro); frana località Castel del Lupo (Casteggio, 100.000 euro); ripristino opere e consolidamento spondale Staffora (Cecima, Bagnaria, Varzi, S. Margherita Staffora, 400.000 euro); ripristino opera ammalorate e consolidamento spondale torrente Ardivestra (Montesegale, Fortunago, 70.000 euro); ripristino sezione di deflusso mediante svasamento e consolidamento sponde con difese spondali torrente Versa (Portalbera, Stradella, Montù B., Canneto Pavese, Montescano e S. Maria della Versa, 1.000.000 euro); opere di ripristino e manutenzione lungo il torrente Scuropasso (comuni vari, 1.000.000 euro).
Totale 3.525.000 euro

provincia di Sondrio: ripristino e manutenzione opere trasversali e longitudinali alveo fiume Spol in località San Rocco del comune di Livigno (150.000 euro); piccoli interventi diffusi di regimazione delle acque con opere di ingegneria naturalistica roggia di Categno (Morbegno, 85.000 euro); manutenzione muri arginali e scogliere esistenti – sottomurazione e rifacimento briglia torrente Finale in comune di Berbenno di Valtellina (150.000 euro); consolidamento del versante in destra orografica del torrente Valle di Bianzone in comune di Bianzone (50.000 euro); ripristino difese di sponda a monte strada comunale di Via Teglio, Valle delle Valene (Bianzone, 50.000 euro); risezionamento tratto canale colatore in località Agneda (Sondrio, 120.000 euro); pulizia e svaso imbocco sud by-pass torrente Bitto lungo la briglia selettiva di monte, manutenzione straordinaria pista accesso briglia selettiva (Bema, Rasura, Cosio Valtellino, 150.000 euro); sistemazione torrente Malasca (Talamona, 400.000 euro); canale di bonifica nei comuni di Cercino e Traona. Messa in sicurezza corso d’acqua mediante opere consolidamento fondo alveo e risagomatura sponde (Cercino, Traona, 100.000 euro); manutenzione alveo Valle di Somprato da quota 1000 a quota 1200 in comune di Chiesa in Valmalenco (Chiesa Valmalenco, 150.000 euro); manutenzione e pulizia sponde per ripristino funzionalità idraulica torrente Masino (Valmasino, 80.000 euro); manutenzione e pulizia sponde per ripristino funzionalità idraulica roggia di Reverso (Dazio, 50.000 euro); stabilizzazione del versante sinistro idrografico e ricostruzione della spalla del ponte/passerella torrente Lesina (Delebio, 100.000 euro); sistemazione alveo Rio li Canal (Valdisotto, 50.000 euro); realizzazione opere di difesa spondale lungo il fiume Adda in località Fumarogo (Valdisotto, 200.000 euro); consolidamento sponde ed opere di difesa sul torrente Vertura nelle località Chete e Scalotta in comune di Villa di Chiavenna (100.000 euro); rifacimento e consolidamento arginature e sponde sul torrente Rossedo in località Mulino nei comuni di Mese e Gordona (150.000 euro); ripristino difese spondali torrenti Roncaiola e Malasca (Talamona, 400.000 euro).
Totale 2.535.000 euro

provincia di Varese: sistemazione frane in località Armio, Lozzio e Biegno (Veddasca, 500.000 euro); lavori di ripristino manufatti idraulici torrente Froda (Castelveccana, 250.000 euro); sistemazione frane sovrastante via Gattirolo a Laveno Mombello (250.000 euro); regimazione acque località Curiglia (Curiglia con Monteviasco, 300.000 euro); sistemazione e regimazione idraulica del torrente Margorabbia e affluenti (Valganna, 200.000 euro); sistemazione manufatti sul torrente Acquanegra (Travedona, 150.000 euro).
Totale 1.650.000 euro.
(Fonte: regione Lombardia)

pubblicato in data:

progettare e costruire