Lombardia – Edilizia universitaria. 400 mila euro per l’agenzia studenti

Il finanziamento servirà a realizzare la nuova Agenzia per i Servizi agli Studenti Universitari di Milano

C’è anche Milano tra i 17 Comuni ammessi al co-finanziamento del bando per la creazione e il potenziamento dei servizi rivolti agli studenti universitari promosso dal Consiglio dei Ministri assieme al Ministero della Gioventù.

Il finanziamento ottenuto dal Comune, che ammonta a 400mila euro, servirà a realizzare la nuova Agenzia per i Servizi agli Studenti Universitari che sorgerà a Milano.

Milano è la prima città italiana per l’offerta didattica universitaria e la seconda per il numero degli iscritti.
L’incremento quantitativo e qualitativo dell’offerta formativa è sempre più collegato alla capacità di offrire ospitalità a studenti, ricercatori, docenti provenienti da altre realtà.
Il 30 novembre dello scorso anno Comune, Politecnico e università Bicocca avevano sottoscritto un protocollo d’intesa per incrementare la disponibilità di alloggi di edilizia residenziale universitaria e sviluppare nuovi strumenti di sostegno come l’Agenzia per i Servizi agli Studenti Universitari.

L’Agenzia è un nuovo soggetto che:
– facilita e orienta l’incontro tra domanda e offerta abitativa,
– crea le condizioni e mette in atto misure economiche che intendono favorire un sostegno agli studenti nei diversi ambiti della loro esperienza formativa in città,
– si fa promotrice di iniziative e di servizi diffusi sul territorio rivolti agli studenti.

“Con l’Agenzia per gli Studenti – ha spiegato l’assessore alla Casa Gianni Verga – non solo forniamo un servizio utile per i giovani che vengono a frequentare l’università a Milano, ma abbiamo riunito per un’unica finalità i maggiori atenei della città”. “La partecipazione al bando del Consiglio dei Ministri e del Ministero della Gioventù – ha aggiunto Verga – è stata sostenuta da Politecnico, Università Cattolica, Università di Milano-Bicocca, Università degli Studi, Bocconi, Conservatorio e Università Vita-Salute San Raffaele, ma anche dalla Regione Lombardia, dall’Associazione MeglioMilano e dalla Fondazione Cariplo”.

L’Agenzia sarà insediata nell’immobile comunale di piazzale Dateo che si trova in una posizione centrale ed è una delle zone a più alta tensione abitativa studentesca.

Nello stabile di piazzale Dateo, oltre all’Agenzia per gli Studenti, troveranno spazio altri servizi (sale riunioni e per la formazione, spazi espositivi) aperti sia agli studenti sia ai giovani e, più in generale, agli abitanti del quartiere, che ospiteranno attività promosse dalle associazioni studentesche.

L’Assessorato alla Casa mette a disposizione una serie di altri immobili per questo tipo di iniziative. Si tratta di spazi che fanno parte del patrimonio ad uso diverso dalla residenza, collocati in edifici e quartieri di edilizia residenziale pubblica.

Come via Scaldatole/vicolo Calusca (zona Ticinese), via Fiamma (zona XXII Marzo), via Gonfalonieri (zona Isola), viale Lombardia (zona Loreto).

“In questo modo – ha affermato l’assessore – intendiamo valorizzare il patrimonio comunale attraverso l’insediamento di funzioni che incidano positivamente e concretamente sulla creazione di un mix funzionale che si pone alla base degli interventi di riqualificazione e di valorizzazione di alcuni ambiti urbani. L’inserimento di servizi rivolti agli studenti in ambiti di edilizia residenziale pubblica facilita lo scambio con la città e avvicina questi ragazzi ai contesti in cui sono localizzati. Si va, quindi, anche ad operare in contrasto con processi di marginalizzazione che spesso caratterizzano questi ambiti”.

In allegato una scheda sull’edilizia universitaria a Milano
(Fonte: Comune di Milano)

    Acquista su

  • www.build.it
  • i Manuali Tecnici, i Prezzari, i Codici per progettare e costruire, i percorsi formativi per la tua professione

     

    Consulta su

  • www.ponteweb.com
  • la normativa nazionale e regionale, le schede materiali, i progetti e le soluzioni

     

pubblicato in data:

Comune di Milano edilizia scolastica progettare e costruire Regione Lombardia università