Regione Piemonte – Oltre 100 milioni di euro per l’edilizia universitaria

pubblicato il:

Approvata dalla Giunta regionale la delibera che assegna un finanziamento complessivo di oltre 100 milioni di euro nel quadriennio 2007/2010 a sostegno dello sviluppo dell’edilizia universitaria e dei servizi per il diritto allo studio.

I fondi saranno così ripartiti:
· 51 milioni all’Università di Torino per costruire il polo umanistico presso l’area Italgas (campus di Norman Foster) e per completare il polo scientifico di Grugliasco;
· 25 milioni al Politecnico di Torino per ultimare i lavori della Cittadella;
· 9 milioni all’Università del Piemonte orientale per il completamento del progetto di recupero dell’area della Caserma Perrone a Novara e per l’incremento delle infrastrutture della sede di Vercelli;
· 1 milione e mezzo all’Università di Scienze gastronomiche di Pollenzo;
· 1 milione all’Accademia Albertina delle Belle Arti di Torino;
· 14 milioni all’Edisu per le mense e le residenze universitarie.

"Si va a completare – ha dichiarato l’assessore regionale all’Università, Andrea Bairati – il progetto strategico di valorizzazione di tutto il sistema universitario piemontese. Stiamo lavorando per un nuovo diritto allo studio che riconosca la necessità di creare un welfare studentesco: il 100% delle borse di studio agli aventi diritto, la residenzialità, i prestiti fiduciari, le mense, le aule studio costituiranno una rete di inedite possibilità da offrire ai giovani di questo territorio.
Inoltre, per la prima volta sono previsti dal programma regionale di sostegno allo sviluppo degli insediamenti universitari interventi a favore dell’Università di Scienze gastronomiche di Pollenzo e all’Accademia delle Belle Arti di Torino, che affiancherà a pieno titolo gli Atenei del territorio".

edilizia scolastica progettare e costruire Regione Piemonte università