Rischio sismico del patrimonio culturale

 

 Lo scopo è quello di fornire indicazioni per la valutazione e riduzione del rischio sismico del patrimonio culturale tutelato, in applicazione dell’Ordinanza P.C.M. 3274 del 20 marzo 2003 e successive modifiche ed integrazioni (Primi elementi in materia di classificazione sismica del territorio nazionale e delle normative tecniche per le costruzioni in zona sismica) , del D.M. delle Infrastrutture e dei Trasporti 14 settembre 2005 (Norme tecniche per le costruzioni) e del DLgs 22 gennaio 2004, n. 42 (Codice dei beni culturali e del paesaggio). In particolare quest’ultimo stabilisce all’art. 4, comma 9 che per i beni immobili collocati nelle zone dichiarate a rischio sismico il restauro comprende l’intervento di miglioramento strutturale.

La Direttiva fornisce indicazioni per definire l’azione sismica, in relazione alla pericolosità del sito ed alla destinazione d’uso del manufatto, e, attraverso una corretta conoscenza e modellazione del manufatto, la capacità della struttura.

La Direttiva è stata elaborata dal Dipartimento della Protezione Civile e il Ministero per i Beni e le Attività Culturali per l’applicazione al patrimonio culturale della normativa tecnica in materia di sicurezza sismica.

Il documento è stato redatto con l’intento di specificare un percorso di conoscenza, valutazione della sicurezza sismica e progetto degli eventuali interventi, concettualmente analogo a quello previsto per le costruzioni non tutelate, ma opportunamente adattato alle esigenze e peculiarità del patrimonio culturale; la finalità è quella di formulare, nel modo più oggettivo possibile, il giudizio finale sulla sicurezza e sulla conservazione garantite dall’intervento di miglioramento sismico.

DIRETTIVA DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 12 ottobre 2007
Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri per la valutazione e la riduzione del rischio sismico del patrimonio culturale con riferimento alle norme tecniche per le costruzioni

Vedi (in formato .PDF)

 
12/07/2007 – LINEE GUIDA PER LA VALUTAZIONE E RIDUZIONE DEL RISCHIO SISMICO DEL PATRIMONIO CULTURALE – AVVIATA L´APPLICAZIONE
Dal 5 giugno nei cantieri del MiBAC si valuta il rischio sismico

pubblicato in data:

costruzioni infrastrutture ministero infrastrutture ministero trasporti norme tecniche costruzioni progettare e costruire sismica