Sviluppo ecosostenibile, il Premio Impresa Ambiente

Premiare chi sceglie di intraprendere strategie imprenditoriali sostenibili e socialmente responsabili, nell’ambito di una cultura che promuova uno sviluppo ecosostenibile.

È quanto propone il Premio Impresa Ambiente, promosso dal Ministero dell’Ambiente e dalla Camera di Commercio di Roma (Asset Camera).

Il ministro dell’Ambiente, Corrado Clini, premierà il prossimo 13 dicembre le imprese e gli operatori nazionali che si sono distinti per aver contribuito, con prodotti e progetti, a migliorare lo sviluppo sostenibile, il rispetto ambientale e la responsabilità sociale.

Quattro le categorie per le quali le aziende possono presentare la propria candidatura entro il 12 novembre 2012:

1. Migliore Gestione;

2. Miglior Prodotto;

3. Miglior Processo/Tecnologia;

4. Migliore Cooperazione Internazionale.

Previsto anche un “Premio Speciale Giovane Imprenditore“, riservato a titolari o dirigenti d’impresa under 40 (già in gara per una delle quattro categorie) che si siano distinti per spiccate capacità imprenditoriali, innovazione e attività di ricerca nell’ambito dello sviluppo ecosostenibile.

La partecipazione al Premio Impresa Ambiente è gratuita e aperta alle imprese regolarmente iscritte alla Camera di Commercio di appartenenza.


Come partecipare
La procedura di registrazione e di presentazione della candidatura si effettua on-line collegandosi al sito del premio www.premioimpresambiente.it. Le imprese italiane vincitrici del Premio Impresa Ambiente saranno ammesse di diritto all’European Business Awards for the Environment , il prestigioso premio promosso dalla Commissione Europea (Direzione Generale Ambiente) riservato a quelle aziende che attraverso una “politica verde” abbiano aumentato la propria competitività a livello nazionale ed europeo. 
fonte: Ministero dell’Ambiente, della tutela del territorio e del mare


Per saperne di più
– Sito del Premio

– European Business Awards for the Environment

pubblicato in data:

progettare e costruire