Trento – nuovo listino prezzi dei materiali e delle opere edili

pubblicato il:

Terminato il lavoro di revisione eseguito dalla camera di commercio in collaborazione con le categorie economiche e gli ordini professionali

Disponibile on-line a partire dal  1° agosto 2011

È stato presentato il 21 luglio 2011 a alla Camera di Commercio di Trento l’edizione rivista e aggiornata del “Listino prezzi informativi dei materiali e delle opere edili”.

All’incontro, aperto da Adriano Dalpez, Presidente dell’Ente camerale trentino, hanno partecipato Luca Trentinaglia, Dirigente dell’Area 3- Anagrafe economica della Camera di Commercio di Trento; Carmelo Sartori e Ivo Fadanelli, in rappresentanza dei Gruppi tecnici di lavoro e Nicola Baraldi, della Direzione marketing di Str Spa – Gruppo 24 ore.
“Il nuovo Prezziario elaborato dalla Camera di Commercio di Trento – ha spiegato il Presidente Dalpez – rappresenta fin dal 1966 un importante riferimento sia per le imprese, i committenti privati, i professionisti e gli enti pubblici, sia per l’Autorità giudiziaria nei casi di controversie in materia di opere edili.

A partire dal 2010, l’Ente camerale, consapevole della rilevanza del comparto dell’edilizia nel contesto socioeconomico locale, ha avviato un’impegnativa attività di revisione, realizzata dagli Uffici camerali competenti, assieme a ‘Gruppi tecnici di lavoro’, composti da qualificati rappresentanti delle Categorie economiche e degli Ordini professionali di settore, con la collaborazione, per quanto riguarda la parte informatica, di STR, società del Gruppo 24 Ore specializzata in software gestionali per il mondo dell’edilizia.

Si è ritenuto importante fin dall’inizio – ha proseguito il Presidente – realizzare la versione on-line del Listino prezzi, per renderlo maggiormente fruibile e confrontabile con le altre realtà nazionali, attraverso il sistema a rete delle Camere di Commercio. In quest’ottica sono state approntate anche specifiche schede tecniche e informative, con particolare riferimento ad alcuni settori che caratterizzano e qualificano il comparto dell’edilizia provinciale (ad esempio, porfido e legno). La nuova edizione del ‘prezziario’ si presenta, quindi, completamente rinnovata e rivista per quanto concerne impostazione, contenuti e modalità di utilizzo/consultazione”.

Dal punto di vista operativo, le principali novità sono:
– l’accesso (gratuito) on-line al “prezziario” e a tutti i documenti e servizi collegati, a partire dal 1° agosto, attraverso il sito istituzionale www.tn.camcom.it (sezione prezzi) e il portale www.prezziarioedile.tn.camcom.it;
– la possibilità di scaricare il Listino prezzi in numerosi formati elettronici compatibili con i più importanti programmi di gestione della contabilità di cantiere;
– la possibilità di elaborare, in modo semplice e intuitivo, computi metrici o preventivi personalizzati, utilizzando le varie voci del prezziario direttamente dal sito Internet.

Dal punto di vista dei contenuti, si segnala che sono state introdotte nel “Listino prezzi” camerale (e nei documenti allegati allo stesso) parti nuove o completamente riformate, che si affiancano a quella del porfido già aggiornata lo scorso anno. In particolare:
– edilizia prefabbricata in legno (categoria B);
– oneri della sicurezza in cantiere (categoria S);
– prestazioni professionali nell’ambito della progettazione edilizia
(categoria Z);
– impiantistica relativa alle fonti energetiche rinnovabili (fotovoltaico, caldaia a pellet, ecc.)
– opere ed impianti di elevazione per abbattimento delle barriere architettoniche (ascensori, servoscale, ecc.);
– opere da falegname e da fabbro (in particolare, infissi e serramentistica).

Il nuovo “Listino prezzi informativi dei materiali e delle opere edili” (2010),  pensato e realizzato in funzione dell’informazione economica e della regolazione del mercato, rappresenta un riferimento e uno strumento di lavoro utile per tutti gli operatori di settore, ma anche per il cittadino-committente.

 

progettare e costruire