Impianti termici: abolito l'obbligo dell'ACE/AQE per il 55%

La legge n 99 del 23 luglio 2009, recante "Disposizioni per lo sviluppo e l'internazionalizzazione delle imprese, nonchè in materia di energia" abolisce, all'articolo 31, l'obbligo di produrre l'Attestato di Certificazione/Qualificazione Energetica per usufruire della detrazione del 55% nel caso di sostituzione dell'impianto di climatizzazione invernale con caldaie a condensazione, pompe di calore ad alta efficienza o impianti geotermici a bassa entalpia.

La legge, entrata in vigore il 15 agosto 2009, estende la procedura semplificata, prevista per la sostituzione dei serramenti e l'installazione di pannelli solari, anche alla sostituzione degli impianti termici (presentazione del solo allegato E).

Tale procedura, non essendoci stati chiarimenti successivi dal Ministero dello Sviluppo Economico, si applica per gli impianti completati dopo il 15 agosto.

Per approfondire:
L.99 del 23 luglio 2009 [parlamento.it]
• I decreti che regolano le detrazioni fiscali del 55%  [enea.it]

pubblicato in data: