Energia rinnovabile obbligatoria su tutti i nuovi edifici

Tra le disposizioni in materia di energia, la Legge Finanziaria 2008 (24 dicembre 2007, n. 244,), prevedeva, a partire dal 1 gennaio 2009, l'obbligo su tutte le nuove costruzioni l'installazione di impianti di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili. Con il decreto Mille Proroghe tale obbligo è slittato al 1 gennaio 2010.

A questa data tutti i nuovi edifici ai fini del rilascio del permesso di costruire (ex. art.4 DPR 380/2001, Testo Unico dell'Edilizia), escluso i casi dove venga dimostrato l'impossibilità tecnica di realizzazione, dovranno garantire una produzione di energia proveniente da fonti rinnovabili non inferiore a 1 kW.

Per i fabbricati industriali con superficie inferiore a 100 metri quadrati, l'energia prodotta da fonti rinnovabili dovrà essere pari ad almeno 5 kW.

Diverse regioni come Emilia Romangna, Piemonte, Liguria, Lazio, Lombardia, Campania, provincia di Trento, hanno anticipato il termine di decorrenza introducendo norme che prevedono l'obbligo di installazione di impianti "verdi".

pubblicato in data: