Energia rinnovabile obbligatoria su tutti i nuovi edifici

pubblicato il:

Tra le disposizioni in materia di energia, la Legge Finanziaria 2008 (24 dicembre 2007, n. 244,), prevedeva, a partire dal 1 gennaio 2009, l'obbligo su tutte le nuove costruzioni l'installazione di impianti di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili. Con il decreto Mille Proroghe tale obbligo è slittato al 1 gennaio 2010.

A questa data tutti i nuovi edifici ai fini del rilascio del permesso di costruire (ex. art.4 DPR 380/2001, Testo Unico dell'Edilizia), escluso i casi dove venga dimostrato l'impossibilità tecnica di realizzazione, dovranno garantire una produzione di energia proveniente da fonti rinnovabili non inferiore a 1 kW.

Per i fabbricati industriali con superficie inferiore a 100 metri quadrati, l'energia prodotta da fonti rinnovabili dovrà essere pari ad almeno 5 kW.

Diverse regioni come Emilia Romangna, Piemonte, Liguria, Lazio, Lombardia, Campania, provincia di Trento, hanno anticipato il termine di decorrenza introducendo norme che prevedono l'obbligo di installazione di impianti "verdi".