OK Piano Casa: la regione Sicilia vara la legge

La Sicilia presenta il piano per il rilancio dell'attività edilizia.

"La legge sul piano casa approvata, ha commentato il governatore Lombardo, è una riforma importantissima ed enormemente attesa, che servirà alla Sicilia per rimettere in moto l'edilizia ed ottiene un doppio obiettivo: la riqualificazione degli immobili, anche per migliorarne la sicurezza da un punto di vista geologico, e l'attivazione di investimenti privati".

La legge consente interventi edilizi di ampliamento fino al 20% del volume di unità immobiliare con tipologia monofamiliare, bifamiliare e uffici fino ad un massimo di 200 metri cubi. Sono esclusi dall'applicazione della legge tutti gli edifici per i quali è stata richiesto il condono e per i quali non sia stata dichiarata la abitabilità o agibilità.

Nel caso di interventi straordinari di demolizione e ricostruzione dell'edificio realizzati con l'utilizzo di tecniche costruttive di bioedilizia e l'impiego di impianti alimentati da fonti rinnovabili è consentito un ampliamento fino al 35% del volume. Gli interventi edilizi possono essere realizzati su edifici che sono stati ultimati entro il 31 dicembre 2009 e sono subordinati alle verifiche statiche delle strutture secondo i criteri di sicurezza antisismica.

pubblicato in data: