OK Incentivi per energia prodotta da biomassa

E' stata firmata nei giorni scorsi la circolare in cui il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali definisce le direttive per la tracciabilità provvisoria e i requisiti per la tracciabilità a regime degli oli vegetali puri per la produzione di energia elettrica, al fine del riconoscimento della tariffa onnicomprensiva di 0,28 euro a kWh. A tal fine sarà utilizzata una nuova procedura informatica, realizzata con la collaborazione di Agea.

Tale provvedimento, spiega il ministro Zaia, rappresenta una importante azione per lo sviluppo delle biomasse agricole che possono contribuire alla diversificazione delle attività, attraverso l'integrazione completa della filiera per le imprese agricole che decideranno di diventare anche produttrici di energia elettrica con materia prima autoprodotta.

 

Fonte: Ministero delle politiche agricole

pubblicato in data: