ARCHICAD 23 + Graphisoft e Epic Games insieme per il rendering in tempo reale. Le novità presentate a Las Vegas

Nella famosa città del Nevada, il 4 e il 5 giugno si è tenuta  REIMAGINE! l’esclusiva conferenza di GRAPHISOFT® che ha ospitato per due giorni programmi ad alta energia e presentazioni visionarie all’incrocio tra arte, tecnologia e business.

Tra le novità in casa Graphisoft presentate alla convention, gli utenti del famoso programma BIM della società ungherese troveranno di sicuro interesse il lancio della nuova versione ARCHICAD 23 e l’annuncio della collaborazione con Epic Games.

Andiamo a vedere perché…

ARCHICAD 23: il BIM in un istante

PRESTAZIONI MIGLIORATE

L’ultima versione del pluripremiato software BIM di Graphisoft® arriva a Las Vegas con una lunga serie di migliorie e funzioni implementate che aumentano notevolmente le prestazioni percepite: più veloce l’avvio del software, l’apertura dei file e il passaggio tra i diversi ambienti multi-progetto o tra le viste del progetto BIM.

Le attività quotidiane – come l’avvio del software e il passaggio da un progetto all’altro o da una vista all’altra in uno specifico progetto -” afferma Peter Temesvari, Director, Product Management in GRAPHISOFT, “possono essere i veri ostacoli al raggiungimento del workflow. Ecco perché abbiamo rimosso questi blocchi, mettendo l’architetto più saldamente al posto di guida, con il software che risponde nel modo in cui i designer pensano e lavorano. La maggiore reattività di ARCHICAD 23 è davvero notevole!” Questi risultati sono ottenuti grazie a una combinazione delle prestazioni di base, a flussi di lavoro ottimizzati e dimensioni di file ridotte.

Migliorata anche l’interfaccia utente, la gestione degli attributi, l’aggiornamento delle Impostazioni Vista, lo strumento Curtain Wall e e l’attivazione/Disattivazione della chiave software integrata.  Introdotto un nuovo motore di CineRender e altre opzioni Linee Puntatore dell’Etichetta Testo.

NUOVI STRUMENTI

Con ARCHICAD 23 è possibile creare precisi dettagli costruttivi e stime quantitative per cemento armato, strutture complesse in acciaio, legno. Pilastri complessi e travi curve, alveolate e cosciali possono ora essere modellati in modo da soddisfare gli standard grafici e di rappresentazione.

I nuovissimi strumenti Forometria, Pilastro e Trave, ad esempio, accrescono l’accuratezza della modellazione, avvicinandola alle discipline ingegneristiche. La nuova versione infatti introduce un nuovo strumento dedicato a modellare e coordinare forometrie, nicchie e recessi – come aperture orizzontali, verticali o inclinate per singoli elementi, gruppi di elementi o attraverso più piani.  Le aperture possono essere modellate, programmate e documentate utilizzando strumenti intuitivi e condivise utilizzando gli standard IFC aperti.

SINCRONIZZAZIONI TRA PIATTAFORME!

Principale salto di qualità di ARCHICAD 23 rispetto alle versioni precedenti è l’elevato numero di sincronizzazioni e trasformazioni possibili in tempo reale tra diversi programmi, operazioni che prima richiedevano tempistiche e passaggi lunghi e complessi. Con un risparmio di tempo, energie e capacità notevole. Tra queste, ad esempio, si annoverano:

  1. Connessione Solibri rinnovata: ARCHICAD 23 consente il controllo senza interruzioni della conformità ai codici e della costruibilità in qualsiasi fase del progetto. L’add-on aggiornato rileva e invia automaticamente solo gli elementi modificati nel modello ARCHICAD, consentendo una collaborazione bidirezionale più rapida.
  2. Connessione avanzata con dRofus: ARCHICAD 23 consente ai progettisti di acquisire e organizzare i requisiti di pianificazione del cliente e utilizzarli per convalidare e proporre alternative di progettazione. Il database di dRofus consente invece ai progettisti di raccogliere e gestire le regole di pianificazione e progettare i dati con facilità, anche quando si lavora su progetti grandi e complessi come ospedali, aeroporti e università.
  3. Connessione live di Rhino-Grasshopper-ARCHICAD: il nuovo componente di decostruzione di Grasshopper può essere utilizzato per estrarre i dati di superficie dell’elemento ARCHICAD come riferimento di progetto. Con l’aiuto di questa funzione, le modifiche al nucleo della progettazione BIM aggiorneranno automaticamente tutti i dettagli del progetto collegati generati tramite algoritmi di progettazione in Grasshopper.

SCOPRI ARCHICAD 23

Graphisoft e Epic Games, sinergie e co-marketing per rendering in tempo reale di nuova generazione

È un accordo importante quello stretto tra GRAPHISOFT® ed EPIC GAMES, sviluppatore di Unreal Engine, presentato in anteprima mondiale a Las Vegas. Grazie a questa collaborazione, gli utenti di ARCHICAD 23 avranno libero accesso a una nuova versione della soluzione di visualizzazione di Epic, basata su Twinmotion, che incorpora una tecnologia all’avanguardia di renderizzazione in tempo reale.

Afferma Marc Petit, General Manager di Unreal Engine, Epic Games, l’azienda che ha prodotto il  videogioco più famoso al mondo, Fortnite: “Siamo entusiasti di lavorare con GRAPHISOFT per promuovere l’uso di soluzioni di visualizzazione in tempo reale per aiutare visivamente gli architetti e i progettisti a comunicare. La semplicità dell’interfaccia utente di Twinmotion e la potenza di Unreal Engine per fornire effetti in tempo reale non hanno eguali nel settore.” Commenta a proposito anche Huw Roberts, CEO di GRAPHISOFT: “il rendering in tempo reale è davvero una delle prossime grandi ambizioni nella visualizzazione fotorealistica. Per portare questa tecnologia all’avanguardia nello spazio AEC non potevamo trovare un partner migliore di Epic Games! Gli utenti di ARCHICAD 23 beneficeranno di un’esperienza immersiva, coinvolgente e senza precedenti nella creazione e condivisione dei loro progetti architettonici”.

Come parte dell’accordo, tutti i titolari di una licenza ARCHICAD 23 hanno diritto gratuitamente a un numero corrispondente di licenze funzionali della prossima versione potenziata di Twinmotion.

Per tutti gli utenti ARCHICAD è già possibile sperimentare la versione gratuita di Twinmotion su unrealengine.com/twinmotion

*La tecnologia Unreal Engine di Epic Games offre giochi di alta qualità su piattaforme PC, console, mobile, AR e VR. I creatori utilizzano anche Unreal per la visualizzazione fotorealistica, la progettazione di prodotti interattivi, film, produzione virtuale, la trasmissione televisiva in realtà mista e l’intrattenimento animato.

**GRAPHISOFT® ha dato il via alla rivoluzione BIM nel lontano 1984 con ARCHICAD®, il primo software BIM dell’industria pensato per gli architetti. GRAPHISOFT continua a condurre l’industria con soluzioni innovative come il suo rivoluzionario BIMcloud®, il primo ambiente al mondo di collaborazione BIM in tempo reale; EcoDesigner™, la prima ed unica soluzione di progettazione “GREEN” integrata al BIM; e BIMx®, l’app mobile, leader del mercato, per la visualizzazione del BIM. GRAPHISOFT è parte di Nemetschek Group.

 

Graphisoft

 

ARCHICAD – software BIM di Graphisoft

pubblicato in data:
ultimo aggiornamento:

ArchiCAD Graphisoft software