Ancora... una mattina a Villa Baletti

pubblicato il:

Lesa (NO), 21 maggio 2011 ore 10.00

A distanza di poco più di un anno, l'Ordine degli Architetti di Novara e Vco organizza una seconda visita alla Villa Baletti , architettura di Ignazio Gardella opera moderna vincolata dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Il provvedimento di vincolo da parte del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, è a conclusione di un delicato iter che ha visto questa opera di architettura del Moderno finalmente considerata di "rilevante interesse".

Sabato 21 maggio 2011 alle ore 10 si ritorna a visitare Villa Baletti unica opera di Ignazio Gardella nel territorio novarese e il meraviglioso giardino a lago che la circonda. L'interesse per Villa Baletti si inquadra nel percorso intrapreso dell'Ordine degli Architetti di Novara e Vco per la conoscenza della cultura progettuale e architettonica del Moderno, troppo spesso non tenuta nella giusta considerazione. Interesse già dimostrato, tra l‘altro, con la produzione del video Il lungo viaggio del Moderno nel 2008. 

La visita guidata della villa è l'occasione per parlare del progetto di Gardella e della sua modernità con il figlio Jacopo Gardella architetto; Luisa Papotti funzionario della Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per le Province di Novara, Alessandria e VCO; Pier Benato Segretario dell'Ordine degli Architetti di Novara e Vco; e per visionare il documentario Villa Baletti, il lago di Gardella di Graziano Genoni, prodotto dall'Ordine degli Architetti di Novara e Vco nel 2009.

Al termine dell'incontro il parco e la villa diventeranno la location di un piacevole aperitivo offerto ai partecipanti. La visita si terrà anche in caso di pioggia.

Programma. Villa Baletti, via Davicini, 3, Lesa (Novara)

Ore 10.00 - Ricevimento ospiti a Villa Baletti
Ore 10.20 - Interventi:
- Pier L. Benato, Ordine degli Architetti P.P.C. di Novara e VCO
- Luisa Papotti, Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per le province di Novara, Alessandria e VCO
- Jacopo Gardella, Studio Gardella, Milano
Ore 11.00 - La proiezione
- Villa Baletti, il lago di Gardella di Graziano Genoni (Italia, 2009),10'
- Visita guidata all'interno della villa e del parco
Ore 12.00 - Aperitivo nel parco

Per informazioni: segreteria dell'Ordine
Tel. 0321.35120 | Email architettinovara@awn.it

Ancora… una mattina a Villa Baletti,
iniziativa organizzata dell'Ordine degli Architetti P.P.C. della provincia di Novara e Vco grazie alla disponibilità e al sostegno dell'avvocato Massimo Baletti, di Edoarda de Ponti, dello Studio Gardella, dell'Archivio Storico Gardella e dell'architetto Raffaello Visentini.

La villa. Villa Baletti fu progettata e realizzata all'inizio degli anni '50. Sobrietà ed "esprit de geometrie" caratterizzano questa villa che contrasta con le vicine e monumentali dimore ottocentesche ed è l'unica opera di Gardella presente in territorio novarese. Sorge in un grande e leggero declivio verso il lago, sfruttando il dislivello del terreno e distribuendo gli spazi abitativi su tre piani sfalsati. Gli interni, molto ben conservati, trasmettono ancor oggi la poetica dell'architetto e designer, con le particolari soluzioni adottate e con arredi e lampade originali progettate dallo stesso Gardella, Caccia Dominioni e altri.