Passaggio a Nord-Est: esperienze architettoniche nella mitteleuropa

Lubiana/Zagabria/Graz, 4 - 8 Ottobre 2006

La caduta dei confini avvenuta negli anni '90 ha segnato una svolta significativa nella storia dei paesi mitteleuropei: sulla base di nuovi possibili scambi di merci e persone si è ricostruita una dimensione geografica, culturale e professionale rimasta interrotta per più di cinquant'anni.

Un viaggio di cinque giorni alla scoperta di una regione che, seppur marginale, ha sviluppato diverse specificità locali che la rendono una realtà architettonica particolarmente vivace.

Da Lubiana, che riunisce opere di Jose Plecnik e di giovani architetti cresciuti nell'ambito delle attività della Galleria Dessa, disegnata da Boris Podrecca, alla scuola di Graz, che ha saputo mantenere vive le radici dell'architettura high-tech degli anni '60, a Zagabria, dove operano professionisti legati alle più interessanti avanguardie europee.

ISCRIZIONI Il viaggio è rivolto ad architetti, giornalisti, redattori di riviste specializzate, docenti universitari, studiosi e cultori della materia. Sono previste riduzioni per gruppi di almeno cinque persone, per gruppi provenienti dagli ordini professionali convenzionati con ACMA e per i Sostenitori ACMA.

 

Per informazioni e iscrizioni: ACMA Centro di Architettura via Antonio Grossich 16, 20131 Milano Tel. +39 02.70639293 Fax.+39 02. 70639761 acma@acmaweb.com |  www.acmaweb.com

pubblicato in data: