Weekend Andrea Palladio

Vicenza, 30 nov - 1 e 2 dic 2007

Il 30 novembre 2007, ad un anno esatto dal quinto centenario della nascita di Andrea Palladio (30 novembre 1508), Vicenza dà inizio al "conto alla rovescia".

Venerdì 30 novembre alle ore 17.00 in Sala degli Stucchi a palazzo Trissino sarà ufficialmente aperto il WEEK END ANDREA PALLADIO dal Sindaco di Vicenza Enrico Hüllweck e da Amalia Sartori, presidente del Comitato Nazionale per il V centenario della nascita di Andrea Palladio (1508-2008).

Nelle giornate di sabato 1 e domenica 2 dicembre, i principali edifici palladiani della città diventeranno i protagonisti indiscussi. Il teatro Olimpico, palazzo Chiericati, cappella Valmarana, palazzo Thiene (esterni e sotterranei palladiani), palazzo Barbaran da Porto, palazzo Valmarana, loggia del Capitanio, palazzo Bonin Longare e palazzo Porto Breganze (esterni) saranno liberamente aperti al pubblico dalle 9 alle 17, con la possibilità di prender parte a visite guidate gratuite (su prenotazione).

All'interno dei palazzi i visitatori potranno trovare delle gradite sorprese.
In palazzo Chiericati si inaugura, sempre il 30 novembre alle ore 18.00, l'esposizione di preziosi disegni palladiani che dall'Ottocento fanno parte delle collezioni del museo. Restaurati per l'occasione, i fogli sono fra le più belle prove grafiche del grande architetto, e costituiscono il più nutrito fondo di disegni palladiani non conservati in Gran Bretagna.
In palazzo Barbaran da Porto, sabato 1 dicembre alle ore 12.00 si inaugura l'esposizione di modelli lignei delle architetture palladiane più conosciute e amate. Si tratta dei famosi modelli lignei realizzati per la grande mostra del 1973 e che hanno girato il mondo, facendo conoscere Palladio e la sua opera.

Accanto ai modelli "reali" i visitatori potranno capire come "navigare" nei modelli digitali del Teatro Olimpico, palazzo Chiericati, piazza dei Signori e altro ancora, disponibili su Internet grazie ad un innovativo progetto firmato Panebarco & C. e realizzato dal Comune di Vicenza, dalla Direzione Generale per i Beni Librari e gli ANDREA PALLADIO 5OO Istituti Culturali del Ministero per i beni e le Attività Culturali e dal Comitato per le Celebrazioni Palladiane.

Il WEEKEND ANDREA PALLADIO, coordinato dal Comitato Nazionale per il V centenario della nascita di Andrea Palladio (1508-2008) è stato promosso dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione del Veneto, Provincia di Vicenza e Comune di Vicenza, con il prezioso contributo di Banca Popolare di Vicenza. Collaborano Italianostra – sezione di Vicenza, che offre le visite guidate ai monumenti, e il Consorzio Vicenza è, che cura il servizio di prenotazione visite.

Sempre dal 30 novembre sarà disponibile on line, sul sito del Comune di Vicenza (www.comune.vicenza.it ), sul sito Andrea Palladio 500 (www.andreapalladio500.it ) e sul portale Internet Culturale, del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali (www.internetculturale.it ) l’iniziativa “Andrea Palladio Virtuale”: un percorso tridimensionale all’interno dei principali monumenti palladiani di Vicenza.

 

Informazioni e prenotazioni delle visite guidate:
IAT, piazza dei Signori – tel. 0444.544122, iat.vicenza2@provincia.vicenza.it, tutti i giorni dalle 10 alle 14 e dalle 14.30 alle 18.30

pubblicato in data: